Parigi, Federcalcio francese: “Allarme per Euro 2016”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito

Euro 2016
Dopo i tragici avvenimenti di Parigi, è scattato l’allarme per i prossimi Europei che si disputeranno questa estate proprio in Francia. Noel Le Graet, numero uno della Federcalcio francese, spiega: “Sono state prese tantissime precauzioni ma si è visto che i terroristi possono colpire in qualsiasi momento. C’era già preoccupazione per gli Europei e ora è ovviamente ancora più grande. I miei pensieri ora vanno a tutte le famiglie delle vittime“.
Per la prima volta in assoluto parteciperanno ad un Europeo 24 squadre, per un totale di 51 partite da disputarsi in 10 stadi diversi. Le partite, in programma dal 10 giugno al 10 luglio 2016, si giocheranno a Parigi (Parco dei Principi e Saint Denis), Marsiglia (Velodrome), Lione (Stade de Lumieres), Lilla (Stade Pierre-Mauroy), Bordeaux (Matmum Atlantique), Tolosa (Stadium Municipal), Lens (Stade Felix Bollaert), Nizza (Allianz Riviera) e Saint-Etienne (Stade Geoffroy Guichard).
Evidente la preoccupazione anche degli stessi giocatori, che venerdì durante l’amichevole Francia-Germania dello Stade de France hanno potuto sentire chiaramente le esplosioni all’esterno dello stadio.
Anche l’UEFA si dichiara “profondamente scioccata e triste per i tragici fatti occorsi nella notte scorsa a Parigi”, aggiungendo che “esprime il suo supporto e la sua solidarietà alla Francia e alle persone colpite da questi atti orribili“. In tutte le partite di ambito europeo in programma nei prossimi giorni sarà osservato un minuto di silenzio e le squadre scenderanno in campo con il lutto al braccio.

Leggi anche:  Ahi Salernitana: infortunio per un perno fondamentale della difesa, ecco la prima diagnosi
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: