Recupero Lega Pro Girone B: tra Savona e Arezzo 0-0 e tanta noia

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

arezzo
Si chiude con un brutto e noioso 0-0 il recupero della quinta giornata del Girone B di Lega Pro tra Savona e Arezzo.
La gara fu sospesa lo scorso 4 ottobre a causa dell’infortunio che vide vittima l’arbitro Capraro, che dopo soli 7′ si accasciò a terra dopo aver riportato un parziale distacco del tendine d’Achille della caviglia destra.
Per il primo pericolo bisogna attendere il 38′ quando un diagonale di Vannucchi sfiora di poco il palo. Poi ci prova anche Virdis con una rasoiata, ma Baiocco devia in corner.
Nella ripresa il Savona alza un po i ritmi ma le conclusioni di Virdis e Cocuzza sono imprecise, mentre l’Arezzo si fede solo nel finale con Calabrese che non crea grossi pericoli a Cincilla.
La gara finisce con un brutto 0-0 che rende perfettamente l’idea delle pochissime emozioni vissute al Bacigalupo di Savona.
Per i liguri la classifica passa al segno positivo con il primo punto (complice la penalizzazione di -11 inflitta dalla disciplinare, mentre per i toscani granata si tratta del quinto risultato utile consecutivo.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Catanzaro-Giugliano streaming live e diretta TV Rai Sport?

Il tabellino
SAVONA (4-3-1-2): Cincilla; Antonelli, Negro, Lebran, Lomolino; Vannucci, Cabeccia, Costantini (30′ st Tassi); Gagliardi (43′ st Romney); Cocuzza, Virdis.
A disposizione: Bonavia, Pinton, Steffè, Corticchia, Clematis, Boggian, Speranza, Pellè.
Allenatore: Giancarlo Riolfo.

AREZZO (3-5-1-1): Baiocco; Madrigali, Panariello, Milesi; Brumat, Gambadori, Capece, Feola, Masciangelo (15′ st Calabrese); Tremolada (35′ st Ceria); Bentancourt (3′ st Cori).
A disposizione: Rosti, De Martino, Monaco, Pugliese, Ferrari, Ceria, Mariani.
Allenatore: Ezio Capuano.

ARBITRO: Dionisi de L’Aquila.

Classifica Lega Pro Girone B

Maceratese, Spal 23, Pisa 19, Ancona 17, Pontedera 16, Carrarese 14, Siena, Tuttocuoio 13, Santarcangelo, Prato 12, Arezzo 11, Rimini 11, L’Aquila, Pistoiese 10, Teramo 9, Lucchese 5, Lupa Roma, Savona 1.
(L’Aquila -1, Teramo -6, Savona -11)

  •   
  •  
  •  
  •