Risultati e classifica Lega Pro 9ª giornata: cade la Spal, è tornata Zemanlandia a Foggia

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

foggia
Girone A
Il Cittadella dopo la sconfitta di Bergamo che gli era costata la testa della classifica, vince soffrendo in casa contro l’Alessandria e si riprende il primo posto. Al Tombolato succede tutto nella ripresa: Litteri porta in vantaggio i granata al 53′, poi i piemontesi pareggiano con Bocalon dal dischetto al 71′. Ma in pieno recupero Minesso, entrato dalla panchina, regala la vittoria a mister Venturato.
Dietro rallentano la Reggiana che in trasferta contro il Sudtirol non va oltre lo 0-0, mentre il Bassano perde nettamente a Pordenone per 3-0: mattatore della sfida il brasiliano De Cenco, autore di una tripletta.
Torna invece al successo il Pavia, che scavalca il Bassano e agguanta la Reggiana al secondo posto a -1 dalla capolista Cittadella: di Cesarini e Bellazzini i gol nel primo tempo che stendono il Padova.
Successo interno per la Cremonese che batte il Lumezzane 2-1 grazie alla doppietta di Brighenti (di Monticone il gol dei bresciani). Sconfitta interna invece per il Mantova, che ha perso quattro delle ultime cinque partite: la Giana Erminio espugna il  Mantelli grazie ai gol di Bruno e Solerio nella prima frazione di gioco, mentre non servirà a nulla il gol virgiliano di Di Santantonio.
Prima vittoria in stagione per il Renate che rifila un poker alla Feralpi Salò: protagonisti del match con una doppietta Bracaletti per i padroni di casa e Di Gennaro per gli ospiti.
Combattuto 2-2 in coda alla classifica tra Cuneo e Albinoleffe, con i piemontesi in inferiorità numerica dal 1′ per l’espulsione del centrale difensivo Conrotto.
Continua la striscia negativa della Pro Patria, che subisce la nona sconfitta in altrettante gare di campionato per mano della Pro Piacenza, a segno con Rantier.

Leggi anche:  Reggina, Inzaghi annuncia novità di formazione contro il Benevento

Risultati e classifica Lega Pro Girone A / 9ª giornata

Cittadella – Alessandria 2-1
Cremonese – Lumezzane 2-1
Cuneo – Albinoleffe 2-2
Feralpi Salò – Renate 2-4
Mantova – Giana Erminio 1-2
Pavia – Padova 2-0
Pordenone – Bassano 3-0
Pro Patria – Pro Piacenza 0-1
Sudtirol – Reggiana 0-0

Cittadella 20, Reggiana, Pavia 19, Bassano 18, Alessandria, Pordenone 14, Cremonese, Giana Erminio 13, Sudtirol, Padova, Feralpi Salò, Lumezzane 12, Cuneo, Pro Piacenza 10, Mantova 8, Albinoleffe, Renate 7, Pro Patria 0.

Girone B
Il big match di giornata vedeva di fronte la sorpresa Maceratese, allenata da Cristian Bucchi e seconda in classifica, contro la capolista Spal, ancora imbattuta nel girone. All’Helvia Recina la spuntano i padroni di casa che vincono di misura per 1-0 grazie a Fioretti, autore del gol-vittoria al 52′. Arriva la prima sconfitta per gli estensi che si fanno raggiungere in vetta proprio dai marchigiani.
Prima sconfitta stagionale per il Pisa di Gattuso, battuto 2-0 in Liguria dal Savona (in gol Virdis e Gagliardi).
Rallentano anche l’Ancora, che ad Arezzo pareggia soltanto 0-0, e la Carrarese, fermata sull’1-1 in casa dal Teramo.
Pareggio ricco di emozioni nel derby toscano tra Pontedera e Siena: nel primo tempo i bianconeri passano in vantaggio con Bonazzoli, poi i pisani ristabiliscono la parità con Cesaretti. Nella ripresa Mendicino porta ancora in vantaggio il Siena al 52′, che pochi minuti più tardi firma il proprio suicidio con le espulsioni di Boron al 57′ e Burrai al 60′. E al 94′ il Pontedera sfrutta la doppia superiorità numerica trovando il definitivo 2-2 con Scappini.
Una doppietta di Ragatzu contro la Lucchese regala un successo al Rimini che mancava da quattro turni.
Il neo acquisto Chiricò firma il successo del Prato nel derby contro la Pistoiese, mentre il Tuttocuoio di Lucarelli espugna il campo della Lupa Roma solo grazie ad un gol di Palumbo all’89’.
Finisce 1-1 la sfida tra L’Aquila e Santarcangelo.

Risultati e classifica Lega Pro Girone B / 9ª giornata

Arezzo – Ancona 0-0
Carrarese – Teramo 1-1
L’Aquila – Santarcangelo 1-1
Lupa Roma – Tuttocuoio 0-1
Maceratese – Spal 1-0
Prato – Pistoiese 1-0
Pontedera – Siena 2-2
Rimini – Lucchese 2-0
Savona – Pisa 2-0

Maceratese, Spal 20, Ancona 17, Pisa 16, Carrarese 14, Pontedera 13, Rimini 11, L’Aquila, Arezzo, Tuttocuoio, Pistoiese, Siena 10, Santarcangelo, Prato 9, Teramo 8, Savona, Lucchese 5, Lupa Roma 1.
(L’Aquila -1, Teramo e Savona -6 )

Girone C
Grande successo per la Casertana nel derby contro il Benevento che vale il ritorno in testa alla classifica: per i rossoblù prestazione super di Negro, autore della doppietta intervallata dal momentaneo pareggio giallorosso di Marotta.
Il Foggia fa suo un altro match di vertice, contro il Messina ancora imbattuto: allo stadio Zaccheria Iemmello e Gerbo firmano il quarto successo di fila per i rossoneri di De Zerbi che ora occupano la seconda posizione, scavalcando proprio i giallorossi di Di Napoli.
Ancora fatale una trasferta campana per il Catania di Pancaro, che contro la Juve Stabia perde solo nel recupero: nel primo tempo regna l’equilibrio con i gol di Contessa per le vespe e del solito Calil per gli etnei, poi al 95′ Bombagi regala la seconda vittoria consecutiva a mister Zavettieri.
Terzo ko di fila per l’Andria, che perde anche in casa contro l’Ischia: i baresi nel primo tempo conducono grazie al gol di Kristo, poi nella ripresa gli isolani con Kanoute e Florio vincono la loro prima gara in trasferta.
Torna alla vittoria il Matera di Padalino, a secco dalla prima giornata: a Catanzaro decide Meola nel finale del primo tempo.
Contro i Castelli Romani l’Akragas passa in vantaggio dopo soli 6′ con Zibert, poi nel secondo tempo Scrugli già ammonito commette fallo in area di rigore: i siciliani rimangono in dieci e Volpe dagli undici metri realizza il pareggio.
Il Martina dopo il buon secondo tempo di domenica scorsa a Catania trova il pareggio in casa solo al 94′ con Baclet, che spegne le speranze di vittoria del Melfi, passato in vantaggio dopo 3′ col panamense Herrera.
Pareggio a reti bianche tra Paganese e Cosenza.

Risultati e classifica Lega Pro Girone C / 9ª giornata

Andria – Ischia 1-2
Casertana – Benevento 2-1
Castelli Romani – Akragas 1-1
Catanzaro – Matera 0-1
Foggia – Messina 2-0
Juve Stabia – Catania 2-1
Lecce – Monopoli (domani ore 20)
Martina Franca – Melfi 1-1
Paganese – Cosenza 0-0

Casertana 18, Foggia 17, Messina 16, Benevento 15, Akragas, Cosenza, Ischia 14, Paganese 13, Andria, Lecce 12, Juve Stabia 11, Monopoli 10, Catania, Melfi 8, Matera 7, Martina Franca, Castelli Romani 6, Catanzaro 5.
(Matera -2, Catania -9)

  •   
  •  
  •  
  •