Sampdoria, idea Montella per la panchina

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

Montella rompe con i tifosi: addio alle porte (fonte foto: www.giornalettismo.com)
Ormai manca solo l’ufficialità, ma salvo clamorosi e quanto improbabili ripensamenti Walter Zenga (le ultime notizie lo davano addirittura a Dubai, pare per un periodo di riposo) non sarà più l’allenatore della Sampdoria.Ovviamente è già partito il Toto-allenatore e nelle ultime ore, oltre a quelli di Delneri e Corini, è spuntato un nome nuovo: Vincenzo Montella. Il tecnico ex Fiorentina, effettivamente, sarebbe il candidato ideale, sia perché conosce bene la piazza blucerchiata, dato che ci ha giocato dal 1996 al 1999, sia perché ha un curriculum di tutto rispetto, dato che nelle stagioni in A con Roma, Catania e Fiorentina ha sempre ottenuto ottimi risultati, in particolar modo con i Viola dove in tre stagioni ha condotto la squadra per tre volte consecutive al quarto posto, sfiorando il terzo nella stagione 2012/2013.

Leggi anche:  Genoa: Blessin verrà esonerato, ecco i nomi dei sostituti

Inoltre, sotto la sua guida la Fiorentina l’anno scorso è arrivata anche in Semifinale di Europa League, mentre due anni fa in finale di Coppa Italia. La soluzione Montella sarebbe certamente la più apprezata dai tifosi, in quanto la squadra avrebbe un allenatore preparato e giovane e soprattutto uno dei migliori tecinici italiani del momento. Va detto che comunque l’unico problema sembra essere l’ingaggio, dato che Montella potrebbe chiedere un ingaggio sicuramente superiore ai 700 mila euro che percepiva Zenga.

  •   
  •  
  •  
  •