Scudetto: in lotta Fiorentina, Inter, Roma e Napoli. E la Juve?

Pubblicato il autore: Redazione Segui

scudetto

Dopo 12 giornate di campionato di serie A, appare chiaro che a contendersi lo scudetto 2015/2016 saranno quattro squadre, quelle che in questo momento sono in testa, distanziate di appena due punti: Fiorentina, Inter, Roma e Napoli. Fiorentina e Inter sono appaiate a 27 punti, la Roma ne ha 26, il Napoli 25. Dopo ogni giornata, a seconda dei risultati, i pronostici cambiano. Prendete ad esempio l’Inter, che ha centrato un 5 su 5 a inizio campionato. Sembrava lei la favorita, poi un momento di appannamento sembrava averla messa fuori dai giochi, e adesso è invece tornata prepotentemente lassù, dopo aver battuto quella Roma che tutti davano vincente a fine stagione. Se contasse solo il bel gioco per vincere lo scudetto in Italia, allora sarebbe la Fiorentina ad aggiudicarselo, mentre se bastasse avere l’attaccante più forte allora vincerebbe senz’altro il Napoli che ha Higuain. Ma, in tutto questo, sicuri sicuri che la Juventus sia tagliata fuori dal giro scudetto?

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Turris-Avellino: streaming e diretta tv Sky Sport?

Scudetto: la Juve ha ancora possibilità?

Nei pronostici di inizio stagione, la Juventus veniva sistematicamente messa al primo posto tra le principali candidate allo scudetto. Si diceva sì che avrebbe pagato le partenze di Pirlo, Vidal e Tevez, ma la rosa dei campioni d’Italia sembrava comunque all’altezza per poter tagliare per primi il traguardo a maggio. Adesso la situazione però si è completamente ribaltata, con gli uomini di Allegri distanziati di ben 9 punti dalla vetta della classifica. Il nostro pensiero personale è che la Juventus quest’anno non possa ambire allo scudetto: troppe, infatti, le squadre che la precedono in classifica e troppe – ancora adesso che siamo a metà novembre – le incertezze dimostrate da Allegri, che ancora non sembra aver capito bene quale sia il modulo ideale per questa squadra. Quando lo capirà, forse, sarà troppo tardi e la parola scudetto potrà essere affiancata alla parola Juventus solo a partire dalla prossima stagione.

  •   
  •  
  •  
  •