Seedorf e la voglia di tornare. Vicino l’approdo in Premier League

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
seedorf-botafogoPotrebbe tornare presto a guidare una squadra di club dopo l’esperienza non del tutto positiva sulla panchina del Milan e quella al Botafogo. Clarence Seedorf, ancora a libro paga di Silvio Berlusconi, affascina molto la Premier League e sarebbero due le formazioni inglesi molto interessate all’ex centrocampista rossonero. Un feeling, quello con l’Inghilterra, che lo stesso Seedorf non smentisce.  Nel corso di una intervista rilasciata alla BBC l’olandese ha ammesso di essere affascinato dalla possibilità di allenare in Inghilterra.  “Con l’Inghilterra ho una storia particolare, poiché sono stato spesso vicino a giocare in Premier League. Non è successo mai, però sarebbe una bella esperienza approdare come tecnico, perché potrei vivere il calcio inglese su base settimanale”.  I due club che avrebbero messo gli occhi su Seedorf sono il Newcastle ed il QPR.
In particolare sarebbero proprio i bianconeri ad avere maggiori possibilità di convincere l’ex tecnico del Milan ad accettare l’offerta di allenare in Inghilterra. Sul futuro di Seedorf, però, non si attenuano neppure le voci che lo vorrebbero come successore sulla panchina dell’Olanda di Blind. “Con un valido progetto sarei felice di prendere in considerazione questa ipotesi. Leggo tante voci sul mio prossimo lavoro, ma essere collegato ad altri club importanti è una bella sensazione ed è sempre meglio avere opzioni rispetto a non averne”.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Torino: lavori in corso per il rinnovo del difensore