Terrore allo stade de France

Pubblicato il autore: Francesco Moscato

https://youtu.be/CXnHn7qFTcc

ebfe5ca1-cd79-4cdc-a6ab-441bb11ed691_large_p
I due terroristi che si sono fatti esplodere, allo Stade De France suicidandosi, hanno provocato 4 morti, negli attacchi rivendicati dall’Isis. Immagini sconvolgenti, di un impianto sportivo, dove si svolgeva l’amichevole Francia-Germania, dove nessuno poteva mai pensare ad un attacco simile. Ed è proprio questo il fatto che più sconvolge. Serata tranquilla, fine settimana, e i tifosi allo stadio, costretti ad aspettare, finché la situazione non tornasse un pò alla normalità. Poteva essere una strage ben più grave, con circa 60.000 persone nello stadio parigino. Ed è stata colpita di nuovo Parigi, una delle città principali d’Europa, dove l’islamismo, e la religione musulmana hanno un grande centro di ritrovo, anche per i molti africani, di origine francese che ci vivono. L’Isis, ha rivendicato gli attacchi su Twitter ed ora bisognerà aspettare. Lo stato Islamico, ha continuato tramite messaggi in arabo a minacciare Roma, Londra e Washington. Hollande ha chiuso le frontiere, ed il papa Francesco in un’intervista ha detto sconfortato “è la terza guerra mondiale”. Massacro senza precedenti. Dal lato sportivo, messaggi da ogni parte del mondo, espressioni di dolore e sgomento. L’amichevole tra Inghilterra e Francia è stata annullata, e sono stati annunciati tre giorni di lutto nazionale. Ci saranno delle drastiche decisioni? Non si sa, intanto, l’incubo terrorismo, sta prendendo il sopravvento nell’Europa aperta per tutti, troppo aperta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina-Borussia Dortmund-Rapid Bucarest, diretta tv e streaming gratis Dazn? Dove vedere Christmas Cup
Tags: