Ufficiale, annullata Belgio-Spagna per motivi di sicurezza

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

belgio
Adesso è ufficiale: Belgio-Spagna, gara amichevole prevista questa sera allo stadio Heysel di Bruxelles.
“Bisogna andare avanti e non darla vinta al terrorismo”, era stato il monito dei maggiori rappresentanti del mondo dello sport e del calcio, affinchè tutte le manifestazioni si svolgessero senza farsi influenzare da quanto avvenuto nella notte di venerdi 13 novembre a Parigi.
Il Consiglio per la sicurezza nazionale del Belgio ha deciso di portare da 2 a 3 (su una scala che arriva fino a 4) il livello di allerta in tutto il Paese, e inizialmente aveva deciso di far svolgere regolarmente la partita pur aumentando sensibilmente le misure di sicurezza.
Ma nella tarda serata di ieri è arrivata la comunicazione da parte delle due federazioni, che annunciavano la sospensione del match Belgio-Spagna per motivi di sicurezza.
“In consultazione con le autorità competenti e la nazionale spagnola, la Federazione ha deciso di annullare l’incontro – si legge sul sito ufficiale dell’URBSFA, la federazione di calcio del Belgio -. Deploriamo profondamente che una partita del genere tra due squadre motivate venga annullata così tardi e capiamo la delusione di molti sostenitori. Tenuto conto delle circostanze eccezionali, non possiamo tuttavia correre alcun rischio per la sicurezza dei nostri giocatori e tifosi”.
Su Twitter arriva anche l’annuncio da parte della RFEF, la Federazione calcistica spagnola:

Leggi anche:  Olanda-Argentina, dove vedere quarti di finale Mondiali Qatar 2022 LIVE: diretta TV, streaming e orario
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,