Voti di Palermo Juventus della Gazzetta

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

voti di palermo juventus zaza

Ecco i voti di Palermo Juventus assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport. La partita delle 20.45 del Barbera si è chiusa sul 3-0 per gli ospiti che dilagano nel secondo tempo.

Allegri schiera il 3-5-2 con Sturaro in mediana e Cuadrado-Evra esterni; in avanti conferma l’ex Dybala accanto a Mandzukic, panchina per Morata. Ballardini conferma il 4-3-1-2 con Brugman alle spalle di Vazquez e Gilardino.

Prima frazione avara di emozioni, si segnalano un tiro alto di Hiljemark al 9′ e una conclusione di Gilardino da posizione defilata al 28′ che non trova la porta. Ma è per la Juve l’occasione più ghiotta, con Bonucci al 33′ pescato in solitudine in area su angolo, ma il centrale azzurro manda a lato. 5 minuti più tardi è Dybala a indirizzare fuori di poco di testa un cross dalla destra di Sturaro.

Leggi anche:  Cagliari: le parole di Liverani in conferenza stampa. Dubbio a centrocampo?

Nel secondo tempo la Juventus ha un altro piglio, passa in vantaggio dopo dieci minuti con Mandzukic, bravo a sfruttare il cross di Dybala. Dopo una girandola di cambi il raddoppio ospite all’89’ con Sturaro; ci pensa Zaza allo scadere a chiudere i conti.

Di seguito i voti di Palermo Juventus assegnati dalla Gazzetta dello Sport

PALERMO: Sorrentino 5.5; Struna 5.5 (Rispoli 5), Goldaniga 6.5 , Gonzalez G. 6, Lazaar 5.5 , Hiljemark 5 (Quaison 5), Jajalo 6 , Chochev 5 , Brugman 5  , Vazquez 5.5 , Gilardino 5 (Traijkoski 5)

JUVENTUS: Buffon 6, Barzagli 7, Bonucci 6.5, Chiellini 6.5 , Cuadrado 6 (Lichtsteiner 6) , Sturaro 7, Marchisio 6.5 , Pogba 6.5, Evra 6, Mandzukic 7 (Morata 6), Dybala 7 (Zaza 6.5)

  •   
  •  
  •  
  •