Voti di Torino Inter in anteprima

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

voti di torino interEcco la sintesi e i voti di Torino Inter assegnati dalla redazione della Gazzetta dello Sport di Milano. a decidere l’incontro, disputato alle 12.30, un gol dell’acquisto più discusso del mercato estivo interista, Geoffrey Kondogbia.

Mancini disegna per l’occasione un 3-5-2 speculare a quello di Ventura: difesa con Juan Jesus accanto a Miranda e Murilo, D’Ambrosio, ex di turno e Nagatomo sulle fasce e in avanti al coppia Palacio – Icardi. Il Torino risponde con Gaston Silva in difesa al posto di Bovo e Belotti in attacco come partner di Quagliarella, mentre è a distanza il duello tra Icardi e Maxi Lopez.

L’Inter prova a fare la partita ma il possesso palla non produce pericoli dalle parti di Padelli. Anzi al prima vera occasione è di Benassi, che coglie la traversa alla mezzora. Un minuto più tardi il vantaggio interista: dopo un piazzato al palla buona capita a Kondogbia, che non sbaglia. E’ 1-0 al 31′.

Nella ripresa il Toro prova la conclusione con Quagliarella, ma è super Handanovic a dire di no all’attaccante di Castellammare di Stabia, dicendo di no anche a Belotti nel prosieguo dell’azione. Ancora una conclusione di Quagliarella salvata dal portiere sloveno nel finale consente a Mancini di confermarsi in testa alla classifica.

DI SEGUITO I VOTI DI TORINO INTER DELLA REDAZIONE DI MILANO DELLA GAZZETTA

TORINO (3-5-2): Padelli 6; Gaston Silva 5.5, Glik 6 , Moretti 6; Bruno Peres 6(78’ Zappacosta 6), Benassi 6.5, Vives 5.5 , Baselli 5.5(82’ Amauri s.v.), Molinaro 5.5; Quagliarella 5.5, Belotti 5 (63’ Maxi Lopez 5.5 ). All.: Ventura.

INTER (3-5-2): Handanovic 7.5; Murillo 6.5(94’ Ranocchia s.v.), Miranda 6.5, Juan Jesus 6; D’Ambrosio 6 , Melo 5.5 , Medel 7, Kondogbia 6.5, Nagatomo 6; Palacio 6 (75’ Ljajic 5.5 ), Icardi 5.5 (67’ Perisic 6 ). All.: Mancini.

  •   
  •  
  •  
  •