Bundesliga 16ª giornata: poker Herta e 3° posto, Lewa rilancia il Bayern

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

herta

Dopo la debacle di Monchengladbach, il Bayern Monaco ritorna al successo in Bundesliga. I bavaresi di Guardiola, dopo la qualificazione acquisita in Champions League e la vittoria di Zagabria, affrontano il neopromosso Ingolstadt, una delle sorprese di questo campionato. Il primo tempo si chiude sullo 0-0, e a sorpresa sono gli ospiti a rendersi pericolosi con Grob e Lex, ma Neuer si fa trovare pronto. Poi nella ripresa Lewandowski sfrutta un lungo lancio dalla difesa di Boateng, supera Ozcan in uscita e al 65′ segna il suo 15° gol stagionale interrompendo il digiuno in Bundesliga che durava da tre partite. Dieci minuti più tardi ci pensa il capitano Lahm a chiudere la partita sul 2-0 dopo l’assist di Thomas Muller.
Dopo 10 partite da imbattuto sulla panchina del ‘Gladbach, Schubert perde la sua prima partita in Bundesliga e si inchina ad un Bayer Leverkusen incontenibile in avanti. Le aspirine, dopo la cocente eliminazione dalla Champions League, si riscattano in campionato dopo due partite senza vittoria, e rifilano un pesantissimo 5-0 alla squadra più in forma di Germania. Protagonisti assoluti i due attaccanti del Leverkusen, il Chicharito Hernandez, autore di una tripletta (salito a quota 10 nella classifica cannonieri), e Stefan Kießling, autore di una doppietta.

Leggi anche:  Andrea Pisanu a SuperNews: "Bielsa fonte di ispirazione. Malta palestra di vita e di calcio. Cagliari e Parma le squadre del cuore"

Continua alla grande il cammino dell’Herta Berlino, che s’impone a Darmstadt con quattro gol e sale  meritatamente al terzo posto. I berlinesi sbloccano la gara dopo soli 12′ grazie al bosniaco Ibisevic che raccoglie dalla destra il cross basso di Weiser e anticipa il difensore. Al 26′ arriva il raddoppio con una splendida punizione dai 30 metri calciata da Plattenhardt. Ad inizio di secondo tempo Ibisevic segna la sua doppietta personale, servito dal difensore statunitense Brooks su azione di calcio d’angolo. Al 77′ Kalou serve il poker battendo il portiere in uscita, realizzando il suo 8° gol in questa Bundesliga.
Dopo il bel successo sul Manchester United e la qualificazione ai quarti di finale di Champions League, il Wolfsburg  continua ad arrancare in campionato e raccoglie soltanto il secondo punto delle ultime tre gare. Contro l’Amburgo, i biancoverdi giocano un primo tempo disastroso: Lasogga con un tiro potente dalla distanza dopo 10′ chiama Benaglio ad una grande parata, poi al 21′ un clamoroso errore di Dante spiana la strada al vantaggio ospite.
Nella ripresa il Wolfsburg appare decisamente più in palla, e dopo la pericolosa conclusione dalla distanza di Guilavogui, trova il pareggio al 78′ con Arnold che conclude una bella azione propiziata da Draxler.
Successo importantissimo in chiave salvezza per l’Hoffenheim nello scontro diretto con l’Hannover, che permette ai padroni di casa di abbandonare l’ultimo posto in classifica e di avvicinare proprio i “rossi” a -1. Gli ospiti partono meglio, e Prib sfiora il gol colpendo il palo interno con un colpo di testa. Ma alla mezz’ora Schmid di testa raccoglie il cross di Volland e segna il gol decisivo che regala il secondo successo all’Hoffenheim dopo 8 turni.
Finisce 1-1 tra Werder Brema e Colonia, entrambe senza successi da quattro turni. Il Werder passa subito in vantaggio con un gol di testa di Vestergaard dopo 4′, e al 38′ ha l’opportunità di raddoppiare ma Horn è bravissimo a parare il rigore di Ujah. E il Colonia trova meritatamente il gol del pareggio al 79’ con lo slovacco Svento.

Leggi anche:  Serie B, probabili formazioni Cagliari-Venezia: le scelte di Liverani e Javorcic

Risultati 16ª giornata Bundesliga

Augsburg – Schalke (13/12 ore 15.30)
Bayer Leverkusen – Monchengladbach 5-0
Bayern – Ingolstadt 2-0
Borussia Dortmund – Eintracht (13/12 ore 17.30)
Darmstadt – Herta Berlino 0-4
Hoffeneim – Hannover 1-0
Mainz -Stoccarda 0-0
Werder Brema – Colonia 1-1
Wolfsburg – Amburgo 1-1

Classifica Bundesliga

SquadraPGVNSGFGS
Bayern Monaco883428428017
Borussia Dortmund783424648234
Bayer Leverkusen6034186105640
Monchengladbach5534174136750
Schalke 045234157125149
Mainz5034148124642
Hertha Berlino5034148124242
Wolfsburg4534129134749
Colonia43341013113842
Amburgo4134118154046
Ingolstadt40341010143342
Augsburg3834911144252
Werder Brema3834108165065
Darmstadt3834911143853
Hoffenheim3734910153954
Eintracht Francoforte363499163452
Stoccarda333496195075
Hannover253474233162
Leggi anche:  Serie B, probabili formazioni Bari-Brescia: le scelte di Mignani e Clotet

  •   
  •  
  •  
  •