Calcioscommesse, arriva la replica del Messina

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano

messina
Dopo la notizia di un flusso di puntate sospette su due partite dello scorso turno di Lega Pro, tornano alla luce le vicende legate al calcioscommesse.
Una delle partite incriminate è il posticipo del girone C giocato lunedi sera tra Casertana e Messina, finito 4-1 per i padroni di casa.
Di seguito viene riportato il comunicato stampa dell’ACR Messina che esplica la totale estraneità della società giallorossa riguardo a questa nuova possibile ondata di calcioscommesse.

“L’ACR Messina, in riferimento a quanto apparso su alcuni organi d’informazione, ribadisce la propria estraneità a vicende che restano in antitesi con quanto praticato quotidianamente dalla proprietà, dal management e dallo staff tecnico.
L’ACR Messina ricorda che la mission aziendale è basata ed ispirata a quei valori morali ed etici che hanno come conseguenza una gestione societaria che, oltre al raggiungimento dei risultati sportivi, ha come espressione tangibile un alto impegno verso quelle attività legate al mondo delle associazioni che operano nel sociale.
L’ACR Messina si considera parte integrante e patrimonio sociale della città di Messina e, pertanto, essendo simbolo di una comunità intera, è parte attiva nel prevenire quei comportamenti in netta contrapposizione con i valori sopra enunciati.
L’ACR Messina rende noto, infine, che non esiterà ad informare gli organismi preposti qualora dovesse avere riscontri oggettivi su comportamenti, posti in essere da chiunque, non adeguati che possano ledere l’immagine e l’onorabilità della Società”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Albania-Islanda, streaming e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere Nations League