Carpi-Juventus: ultime novità di formazione

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

12043221_1485143448456970_2608561984031479474_n
Nella diciassettesima giornata di Serie A, ultima prima della sosta natalizia, è in programma Carpi-Juventus, precisamente domenica alle ore 12.30. I bianconeri di Massimiliano Allegri, dopo un avvio non esaltante in campionato, si stanno riprendendo alla grande, collezionando la bellezza di sei vittorie consecutive, le quali l’hanno riportata a lottare per i primi posti della classifica. Il tecnico toscano, però, nonostante sulla carta gli emiliani siano nettamente più deboli, non vuole cali di tensione da parte dei suoi giocatori, chiamati a chiudere in bellezza un anno assolutamente straordinario.

I padroni di casa, dal canto loro, cercheranno un’altra impresa dopo quella nel match di Coppa Italia contro la Fiorentina, battuta per 0-1 contro tutti i pronostici, grazie alla rete siglata da Di Gaudio. In campionato, però, il cammino fino ad ora non è stato certamente piacevole: gli emiliani, infatti,  hanno ottenuto solamente due successi in campionato e si trovano al penultimo posto in classifica. Nonostante ciò, in questa stagione il Carpi  tra le mura amiche ha fatto sempre bella figura contro le grandi, fermando addirittura sul pareggio il Napoli di Sarri e il Milan di Mihajlovic.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?

Carpi-Juventus: situazione infortunati e probabili formazioni

In vista della gara di domenica all’ora di pranzo, il tecnico degli emiliani Fabrizio Castori dovrebbe riproporre una formazione molto simile a quella schierata in Coppa Italia, con l’ex Borriello unica punta, supportato da Matos. A centrocampo, Martinho agirà sulla fascia sinistra, mentre Cofie dovrebbe prendere il posto di Marrone.

Per quanto riguarda la Juve, Massimiliano Allegri confermerà il 3-5-2. In attacco, torneranno titolari Mario Mandzukic e Paulo Dybala, mentre sulle due fasce ballottaggio Evra-Alex Sandro e Cuadrado-Lichtsteiner, con il francese e il colombiano favoriti. Nel reparto arretrato, invece, potrebbe esserci un’altra chance per Daniele Rugani, autore di un’ottima prestazione nel derby in settimana.

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Lollo, Martinho; Matos; Borriello

Juventus (3-5-2): Buffon, Rugani, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Mandzukic

Leggi anche:  Fiorentina Conference League, dove vederla contro Heart of Midlothian Sky, TV8 o DAZN?

Calciomercato Juventus: Lavezzi e Oscar nel mirino?

Dopo l’ultimo match di campionato del 2015, la Juventus si concentrerà sul capitolo mercato. Ai microfoni di ‘Rai Sport’, dopo la gara vinta con il Torino, Allegri ha fatto capire che valuterà insieme al direttore generale Giuseppe Marotta e a Fabio Paratici eventuali innesti per gennaio, i quali dovranno essere di qualità. Nei giorni scorsi si era parlato nuovamente di Oscar del Chelsea, affare decisamente complicato da portare a termine durante la sessione trasferimenti di riparazione, anche perchè i blues presto annunceranno il nuovo allenatore, il quale a differenza di Mourinho, potrebbe decidere di puntare fortemente sul trequartista brasiliano, finito spesso in panchina in questa stagione.

L’unico giocatore abbordabile nel mercato di gennaio per la Juventus, quindi, sembra essere Ezequiel Lavezzi del Paris Saint Germain. ‘Il Pocho’, infatti, vuole giocare di più e gradirebbe molto un ritorno nel campionato italiano, dove oltre all’interesse dei bianconeri, c’è anche quello dell’Inter di Roberto Mancini; all’estero, invece, occhio al Barcellona. Il contratto dell’argentino scadrà il prossimo giugno, quindi a gennaio potrebbe liberarsi praticamente gratis, anche se il suo stipendio, circa 4 milioni di euro, è abbastanza alto.

  •   
  •  
  •  
  •