Che succede a Morata?

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo

Che succede a Morata? Il giocatore ha subito una grande involuzione rispetto alla scorsa stagione. Lo dicono anche i numeri

che succede a MorataChe succede a Morata? Che succede a quell’attaccante devastante che lo scorso anno riuscì a trascinare la Juventus in Champions League? Che fine ha fatto quel giocatore autore di 15 goal in 49 presenze? Ormai il ragazzo pare essere, sembra assurdo, ai margini del progetto di Allegri e il ragazzo non va abbandonato. Poche partite da titolare, 19 presenze e solo 3 reti. Sta soffrendo terribilmente l’esplosione di Paulo Dybala, che ha concentrato su di sè tutte le attenzioni. Inoltre anche Mario Mandzukic sta mettendo in atto una serie di ottime prestazioni, con una continuità confortante per la Juve, e che gode anche della fiducia del mister. La partita di ieri, le tante azioni fallite, la faccia sconsolata al triplice fischio, sono l’emblema di un ragazzo di 23 anni che ha perso la fiducia in se stesso, e che sente di perdere anche quella dell’allenatore.

Leggi anche:  Serie D, dove vedere Licata-Catania: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Starà ora ad Allegri riuscire a recuperarlo, a farlo sentire partecipe di un progetto che è partito proprio da lui. Perchè Morata è un uomo fondamentale per questa Juve e servono tutti gli uomini migliori in una stagione delicata come questa. E starà ad Alvaro ripagare la fiducia che gli sarà concessa, in modo che quel goal in finale di Champions League contro il Barcellona, non sia solo un lontano ricordo.

  •   
  •  
  •  
  •