Coppa Italia Lega Pro: Pisa-Santarcangelo 0-1. Ai quarti i romagnoli

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci

gattuso
Coppa Italia Lega Pro. 
Il Pisa esce dagli ottavi di Coppa Italia all’Arena Garibaldi per mano del Santarcangelo. Decide un gol di De Vena che poi sbaglia anche un penalty. Il Pisa nel primo tempo crea tante palle gol ma non è concreto. Lupoli sbaglia troppe occasioni e nella ripresa i nerazzurri calano alla distanza. Il Santarcangelo si regala il quarto di finale contro la Spal.
Al 14’ prima chance per il Pisa: Venitucci si addormenta davanti a Sambo e Cani gli ruba palla, l’attaccante nerazzurro però allarga troppo per Lupoli che comunque calcia a rete trovando Venturini pronto a salvare sulla linea. Insiste il Pisa con Starita che alza da buona posizione al 16’. Altro duetto tra Cani e Lupoli con Sambo bravo a chiudere lo specchio. Primo tiro per il Santarcangelo al 23’ con De Respinis che sfiora il palo da posizione defilata. Il Pisa fa la partita ma non trova quasi mai lo specchio della porta. Al 30’ Peralta vede Lupoli a centro area, Sambo è battuto dalla deviazione di Venturini ma la sfera sfiora il palo. Al 33’ i nerazzurri ci provano da destra con Starita che innesca ancora Lupoli ma Sambo esce tempestivamente respingendo di piede. Al 38’ si invertono le fasce e Dicuonzo pennella per Lupoli che non angola di testa con Sambo pronto a bloccarla. Peralta si mette in proprio al 41’ facendo partire un gran sinistro dal limite che sorvola di poco la traversa. Al 44′  conclusione dal limite di Lupoli che sfiora il montante alla destra di Sambo.
Nella ripresa il Santarcangelo passa alla prima occasione: Dicuonzo al 4′ si disimpegna con un passaggio orizzontale, De Vena appena entrato in campo intercetta e batte Bacci di sinistro. Anche in campionato l’ex Viareggio aveva punito il Pisa con una doppietta nel 2-2 di Santarcangelo. Il Pisa reagisce al 12′ ma al termine di una mischia furibonda Sambo devia in angolo un rasoterra di Provenzano. Santarcangelo vicino al raddoppio poco dopo Con un triangolo tra Palmieri e De Vena con quest’ultimo che conclude in maniera sbilenca. Lupoli si divora l’ennesimo gol al 21′ alzando alle stelle da due passi dopo l’ennesimo assalto in area ospite. La gara cala di ritmo ed entrambe le squadre effettuano tutti i cambi a disposizione. Al 44′ prima parata di Bacci che mette in angolo su una punizione di Palmieri. Dal corner Dicuonzo stende Palmieri e Amabile indica il dischetto. De Vena stavolta non la angola e Bacci la blocca. Nei 5 minuti di recupero il Pisa attacca ma non trova il pari.

Leggi anche:  Albania-Islanda, streaming e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere Nations League

TABELLINO: PISA-SANTARCANGELO 0-1
PISA(4-4-2): Bacci; Dicuonzo, Fautario, Polverini ( 22′ st Rozzio), Forgacs; Peralta ( 31′ st Sanseverino), Verna, Provenzano, Starita; Cani, Lupoli( 29′ st Frugoli). A disposizione: Brunelli, Giacobbe, Crescenzi, Ricci, Losi,Montella, Lores Varela, Mannini, Corduri. Allenatore: Gattuso.

SANTARCANGELO(4-3-1-2): Sambo; Zamagni, Obeng, Venturini, Mordini; Yabre ( 22′ st Fuchi), Venitucci (14′ st Romano), Di Cecco; Ilari; Palmieri, De Respinis(1′ st De Vena) . A disposizione: Malagoli, Capitanio, Adorni, Drudi, Arrigoni, Rossi, Folvi, Guidone, Margiotta. Allenatore: Zauli.

ARBITRO: Amabile di Vicenza.
Reti: 4′ st De Vena.

Note: ammonito: Provenzano. Angoli: 7-0. Recupero: 1′ e 5′. Bacci para un rigore a De Vena al 45′ st.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: