Scroll to Top

Ecco i convocati di Lazio e Juve: fuori Khedira, Lulic e Morrison

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui
Lazio-JuveLazio-Juventus, ci siamo. Allegri e Pioli hanno diramato poco fa la lista dei rispettivi convocati per la delicatissima sfida dell’Olimpico di domani sera (ore 20,45). Al termine dell’allenamento odierno, il tecnico biancoceleste Stefano Pioli ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di domani. I biancazzurri dovranno fare a meno di quattro elementi (oltre al convalescente De Vrij): contro la Juve non ci saranno Mauri,Onazi, Lulic e l’inglese Morrison. Stefano Pioli non fa sconti al talentuoso inglese, nonostante il chiarimento con la società andato in onda ieri a Formello. A questo punto, dopo l’ennesima bocciatura, sembra assai probabile una cessione di Morrison nel prossimo mercato di gennaio. Nella Lazio non ce la fa neppure Lulic, dopo il serio problema alla mano e la relativa operazione. L’assenza di Lulic costringerà quasi certamente Pioli a modificare il proprio modulo: l’allenatore emiliano era intenzionato a schierare a sorpresa una difesa a tre. Ora, a causa dell’assenza del bosniaco, più probabile che viri su un 4-4-1-1, con Milinkovic Savic alle spalle di Klose.

Ecco l’elenco dei 21 laziali:

Leggi anche:  La bomba di Pedullà: "Gattuso ad un passo dalla Juventus, poi però..."

Portieri: Marchetti, Berisha, Guerrieri; Difensori: Basta, Braafheid, Gentiletti, Hoedt, Konko, Mauricio, Radu; Centrocampisti: Biglia, Candreva, Cataldi, Felipe Anderson, Milinkovic-Savic, Parolo;Attaccanti: Djordjevic, Keita, Kishna, Klose, Matri.

Non ci saranno Khedira e Pereyra, invece, nella Juve che è già a Roma. Il tedesco è ancora costretto a rimandare il suo rientro in campo che, comunque, appare molto vicino. La Juve ha bisogno del miglior Khedira per ultimare la sensazionale rimonta in campionato.

Confermati Lemina e Asamoah, che invece ce l’hanno fatta a recuperare.  Ma l’assenza più pesante nella Juve sarà senza dubbio quella di Paul Pogba, squalificato dopo l’incauta ammonizione presa al Barbera nella sfida contro il Palermo.   Capitolo formazione: si va verso un 3-5-2 per la sfida alla Lazio. Probabile l’impiego di Asamoah dal primo minuto. Lemina ha recuperato ma non è ancora al cento per cento. In difesa tutto confermato con Buffon che farà il guardiano dietro a Barzagli, Chiellini e Bonucci.  In attacco ballottaggio Mandzukic-Morata, con lo spagnolo, stavolta, favorito per una maglia da titolare. Nella lista dei convocati Allegri ha inserito anche il giovane Vitale, affidandogli la maglia numero 40.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: addio a Young, a centrocampo ci sarà un ritorno di un ex?

Secondo stime che provengono da Torino, saranno circa 3500 i tifosi juventini che seguiranno la squadra in questa importante trasferta romana. Prenderanno posto nel solito settore dei distinti sud. Imponenti le misure di sicurezza. Sarà un Olimpico se non proprio blindato, comunque super controllato. E, si spera, super sicuro. Per il resto, non si prevede comunque un’affluenza di pubblico record. Pochi i tagliandi venduti. Previsti complessivamente non più di 30 mila spettatori, con la curva nord laziale che confermerà anche per domani sera lo sciopero.

Sono pertanto 21 i convocati da Massimiliano Allegri per Lazio-Juventus, anticipo della 15^ giornata del Campionato Serie A in programma domani sera alle 20.45 allo stadio Olimpico. Ecco l’elenco completo stilato dal tecnico toscano al termine dell’allenamento sostenuto nel pomeriggio a Vinovo e i relativi numeri di maglia:

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

1 Buffon

3 Chiellini

7 Zaza

8 Marchisio

9 Morata

12 Alex Sandro

15 Barzagli

16 Cuadrado

17 Mandzukic

18 Lemina

19 Bonucci

20 Padoin

21 Dybala

22 Asamoah

24 Rugani

25 Neto

26 Lichtsteiner

27 Sturaro

33 Evra

34 Rubinho

40 Vitale

  •   
  •  
  •  
  •