Fabio Capello: “Non allenerò mai più una Nazionale. Roma? Mai dire mai”

Pubblicato il autore: federica Segui

Fabio Capello non allenerò mai piu una Nazionale

L’ex ct non esclude un ritorno in giallorosso ma, dice, mai più in nazionale

Alla fine della sua esperienza come allenatore della Nazionale russa, Fabio Capello tira le somme e traccia un bilancio degli ultimi anni da allenatore e, a chi gli chiede di un possibile ritorno in azzurro in caso di sostituzione di Antonio Conte, il tecnico friulano nega categoricamente: “Non accetterò mai, di nazionali ne ho avuto abbastanza, grazie”. Molto più possibilista appare invece su un suo rientro in giallorosso: “Tornare alla Roma ? mai dire mai“. Roma, si sa, è una piazza difficile dove basta un attimo per passare dall’essere osannati all’essere odiati. Ma, al di la delle critiche, delle simpatie, dei giudizi di tifosi o giornalisti, ciò che conta sono i risultati e i fatti dicono che l’ultimo scudetto della Roma risale proprio alla gestione Capello.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

E forse, alla luce degli ultimi deludenti risultati dell’attuale tecnico Garcia, c’è da scommettere che in molti nella Capitale ben vedrebbero un ritorno di Capello. Chiamato poi a dare un giudizio sugli altri tecnici in circolazione, Fabio Capello ha detto di considerare gli allenatori italiani “i migliori sulla piazza sicuramente sono i più attenti a vedere ciò che succede in giro per il mondo, e a preparare le partite in modo adeguato rispetto all’avversario. Noi italiani –ha proseguito Capello– cerchiamo sempre di imporre la nostra filosofia di gioco, cosa che molti non fanno”.

  •   
  •  
  •  
  •