Gazzetta, voti di Atalanta Napoli

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

Higuain_8

In anticipo i voti di Atalanta Napoli assegnati dalla Gazzetta dello Sport. I partenopei vincono 3-1 a Bergamo grazie alla doppietta di Higuain e al rigore di Hamsik, che poi fallisce un altro tiro dagli undici metri.

Reja perde all’ultimo minuto Sportiello, tra i pali gioca Bassi. Senza lo squalificato Kurtic in mezzo al campo giocano Cigarini, De Roon e Grassi, in avanti solito trio argentino Gomez-Moralez-Denis.

Sarri in formazione tipo, con Mertens e Gabbiadini in panchina, attacco guidato da Callejon e Insigne ai lati di Higuain.

E proprio il Pipita, che nella prima frazione sembra impreciso, specie in occasione di un ottimo servizio di Hysaj dalla fascia, si sveglia nella ripresa e decide il match.

L’argentino al 52′ si procura il rigore del vantaggio partenopeo: nel marcarlo, De Roon colpisce con la mano il pallone in area, dal dischetto Hamsik colpisce la traversa interna. Poi, dopo il pareggio momentaneo di Gomez al 53′, il Pipita si mette in proprio: al 63′ su corner di Jorginho si smarca da De Roon e infila in rete. E l’espulsione di Jorginho per doppio giallo non muta l’inerzia della gara: all’80’, su lancio di Hamsik, a tu per tu con Bassi Higuain non sbaglia e sigla il 3-1. Parità numerica allo scadere per il Napoli: Paletta stende Mertens in area, ma dal dischetto Hamsik calcia alto.

Leggi anche:  Dove vedere Cittadella-Ternana, streaming e diretta Tv

Di seguito i voti di Atalanta Napoli assegnati dalla Gazzetta dello Sport

ATALANTA (4-3-3): Bassi 6; Bellini 6(63′ Raimondi s.v., 78′ Masiello s.v.), Stendardo 5.5, Paletta 5.5, Brivio 6; Cigarini 6.5, De Roon 4.5 (78′ D’Alessandro 5), Grassi 6.5; Moralez 6, Denis 6, Gomez 7. All.: Reja.

NAPOLI (4-3-3): Reina 7; Hysaj 6, Albiol 6.5, Koulibaly 6, Ghoulam 6, Allan 5.5(66′ David Lopez 6), Jorginho 5, Hamsik 6 ; Callejon 6, Higuain 7.5(89′ Maggio s.v.), Insigne 6(72′ Mertens 6.5). All.: Sarri.

  •   
  •  
  •  
  •