Giovinco miglior giocatore della MLS, gli Stati Uniti sono pazzi di lui

Pubblicato il autore: Alessandro Marini

Mar 14, 2015; Columbus, OH, USA; Toronto FC midfielder Sebastian Giovinco (10) dribbles in the first half of the game against the Columbus Crew at Mapfre Stadium. The Columbus Crew beat Toronto FC by the score of 2-0. Mandatory Credit: Trevor Ruszkowski-USA TODAY Sports

Giovinco miglior giocatore della MLS: il ventottenne azzurro entra di diritto nella storia del calcio americano
Ennesimo premio per la Formica Atomica negli States. Dopo quello di miglior debuttante nel campionato, ecco quello più importante: Giovinco miglior giocatore della MLS. Suo, dunque, il Landon Donovan MVP Award e tantissimi i complimenti per l’attaccante italiano, compresi quelli dello stesso Donovan, vera e propria icona del calcio statunitense. Nonostante il Toronto non sia riuscito a qualificarsi per i play off, Sebastian Giovinco ha offerto prestazioni pazzesche, proprio come i numeri di questa sua prima stagione in MLS: sono stati ben 22 i gol realizzati in campionato (titolo di capocannoniere a pari merito con Kamara) e addirittura 16 gli assist vincenti.

Nella corsa al premio di miglior calciatore debuttante, inoltre, aveva battuto un certo Didier Drogba, che è stato costretto ad accontentarsi del secondo posto. Tantissime soddisfazioni e riconoscimenti per Giovinco, seguito con molta attenzione anche dai campioni d’Europa del Barcellona. Del resto con prestazioni del genere le big europee stanno pensando seriamente di riportare il ventottenne ex Juventus nel vecchio continente. Non sarà facile, però, strapparlo al Toronto, che punta tantissimo su di lui anche per la prossima stagione. Antonio Conte, commissario tecnico della Nazionale, intanto gongola: un Giovinco così può servire anche all’Italia, negli Europei della prossima estate.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bundesliga, Werder Brema-Borussia Moenchengladbach: dove vederla in TV e streaming