Infortuni Lazio: lesione per Marchetti, operazione Kishna, Basta e Keita rientrano

Pubblicato il autore: Edoardo Evangelista

Infortuni Lazio
Infortuni Lazio: lesione per Marchetti, torna nel 2016.
Nella giornata di ieri lo staff medico della Lazio ha reso nota ai tifosi e ai media la situazione degli infortunati in casa biancoceleste, con una lista sempre molto fitta in una stagione che anche sotto questo punto di vista non è partita sotto i migliori auspici. Si ricorderà il grave infortunio occorso a Stefan De Vrij, autentica colonna della rosa e della difesa laziali, quando era in Turchia per giocare con la nazionale olandese, frutto di una sottovalutazione delle remore dei medici biancocelesti da parte dello staff degli orange. La sfortuna per la Lazio non sembra avere mai fine: quasi non bastasse l’1-1 subito da Zukanovic nel recupero del posticipo di lunedì contro la Sampdoria, si è aggiunta la tegola Marchetti, che si è procurato una lesione al bicipite femorale mentre effettuava uno scatto per esultare con i compagni al gol di Matri. Il portiere ha immediatamente sentito tirare il muscolo della coscia e si è fermato. L’entità della lesione deve ancora essere chiarita ma il calciatore non tornerà a disposizione prima del 2016.

Leggi anche:  “Da Allegri a Conte è cambiato tutto”, ecco chi ha detto queste parole

Infortuni Lazio: Kishna in Olanda per operarsi al ginocchio.
Di seguito quanto si legge nell’intervento ufficiale del medico sociale Stefano Salvatori: “Per Marchetti si sospetta una lesione fra il primo e il secondo grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Approfondiremo la gravità della lesione  attraverso ulteriori controlli. È probabile che non ci sarà contro l’Udinese e l’Inter, vedremo poi quali saranno i tempi di recupero“, afferma Salvatori in modo tutt’altro che incoraggiante.
Brutte notizie anche per quanto riguarda il giovane olandese Ricardo Kishna, sofferente per un problema al ginocchio che gli ha impedito di far parte dei convocati negli ultimi appuntamenti ufficiali. “Il ragazzo si sottoporrà a un intervento chirurgico ad Utrecht venerdì – spiega il medico sociale biancoceleste –. Dopodiché potremo sapere i tempi di recupero”.
Chiude il novero degli assenti il terzino serbo Dusan Basta, che non sarà a disposizione per la partita di Coppa Italia che vedrà la Lazio affrontare l’Udinese mentre dovrebbe rivedersi almeno in panchina domenica sera a Milano, nel posticipo domenicale tra i biancocelesti e la capolista Inter. “Oggi ha iniziato del lavoro atletico in palestra, le percentuali che sia pronto contro l’Udinese non sono molto alte – il parere di Salvatori su Basta, che non sarà tra i convocati nella sfida al suo passato in bianconero –. Per domenica però non ci dovrebbero essere difficoltà”.

Leggi anche:  Nations League, dove vedere Inghilterra-Germania: streaming e diretta Tv

Infortuni Lazio: Basta torna con l’Inter, Keita forse già domani con l’Udinese in Coppa Italia.
Per quell’occasione Pioli ritroverà anche il giovane Keita Balde, assente contro la Samp lunedì sera. “Il giocatore sentiva dolore al ginocchio e non ha svolto le più comuni attività atletiche, quindi non era logico portarlo in panchina – spiega Salvatori tornando sull’esclusione del ragazzo cresciuto nella cantera del Barcellona –. A livello di patologia però non c’è nulla di rilevante”. Non è escluso che il giocatore possa vedere il campo già domani alle 16.00 all’Olimpico, quando a far visita alla Lazio arriverà l’Udinese per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Pioli potrebbe però decidere di risparmiarlo per la supersfida all’Inter in campionato, partita complicata nella quale la velocità di Keita potrebbe fare la differenza, in un momento opaco per Candreva e Felipe Anderson che stanno rendendo molto al di sotto delle proprie possibilità.

  •   
  •  
  •  
  •