Insidie Champions: i blancos vogliono la Juventus

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta

hala_prossima_1


La bruciante e inaspettata sconfitta di martedì 8 dicembre contro il Siviglia e la vittoria del Manchester City contro il Borussia Moenchengladbach, ha portato la Juventus a qualificarsi per gli ottavi come seconda del girone. Una beffa per la Vecchia Signora, soprattutto dopo aver passato l’intero girone sempre in testa e aver battuto la squadra inglese sia all’andata che al ritorno, con due ottime prestazioni. In vista del sorteggio del prossimo 14 dicembre a Nyon, le insidie che potrebbero ostacolare seriamente il cammino dei bianconeri arrivano principalmente dalla Spagna, con l’Atletico Madrid, il Real Madrid e soprattutto il Barcellona. Una squadra assolutamente da non pescare è anche il Bayer Monaco di Pep Guardiola. Situazione complicata per la squadra di Allegri, mentre ai tifosi bianconeri non spetta altro che incrociare le dita e sperare in un sorteggio benevolo, in modo da vedere andare avanti la propria squadra e, perché no, vederla raggiungere anche quest’anno la finale di Champions League.

Leggi anche:  Bundesliga, Werder Brema-Borussia Moenchengladbach: dove vederla in TV e streaming

 

Intanto i tifosi del Real Madrid vogliono la Juventus agli ottavi di Champions League. Infatti, secondo un sondaggio condotto dal quotidiano spagnolo Marca, i tifosi dei Blancos preferirebbero incontrare i bianconeri anziché squadre sulla carta più deboli come Gent o Dinamo Kiev, per fare due nomi. In questo modo, i tifosi del Real Madrid vorrebbero vendicare l’eliminazione in semifinale della scorsa stagione. In quell’occasione la squadra di Allegri riuscì ad imporsi con un risultato finale di 3 a 2 (2 a 1 allo Juventus Stadium e 1 a 1 a Madrid), raggiungendo la finale all’Olympiastadion di Berlino. Particolare la votazione (il 40% per la Juventus), considerando le altre squadre che gli uomini di Rafa Benitez potrebbero incontrare. Sulla carta, poi è tutto da vedere, i club più “facili” sono la Dinamo Kiev (4,2%), il Gent (il 28,2%) o il Psv (il 7,5%). Tra le italiane compare anche la Roma ma non è la prima scelta dei tifosi madridisti, infatti è la meno votata (solo il 4%). Cristiano Ronaldo poi ha il dente avvelenato più di tutti. Dopo i rumors di un suo trasferimento (infondato al momento) all’estero, il giocatore portoghese ha messo a segno nella fase a gironi della Champions ben 11 reti. “Mai nessuno come lui”, hanno titolato i maggiori quotidiani sportivi del mondo.

Leggi anche:  Serie B, probabili formazioni Cagliari-Venezia: le scelte di Liverani e Javorcic

 

Andando a vedere le squadre qualificate di diritto per la seconda e ultima fase di Champions League, il vero incubo è il Barcellona, anche se il Bayer Monaco rimane una “ingiocabile”. Zenit e Wolfsburg sembrano le squadre più abbordabili, almeno sulla carta, Real Madrid, Chelsea e l’Atletico di Simeone sono ostacoli duri. Insomma questi sono solo giri di parole, alla fine conta sempre e comunque il campo e ogni partita da ora in avanti dovrà essere giocata come una finale. I marziani del Barcellona può incrociarli solo la Juve, visto che la Roma ha già avuto la fortuna o la sventura (a seconda del punto di vista) di trovarli nella fase a gironi. Certo, pescare il Bayer Monaco non sembrerebbe poi cosi diverso: più o meno i tedeschi sono “ingiocabili” quanto il Barca. Ma, a dispetto dei blaugrana, la Juventus non ha mai giocato contro i campioni tedeschi e questo può dire qualcosa.

  •   
  •  
  •  
  •