Inter, Jovetic: “Icardi? la nostra intesa migliorerà”. Mancini: “Il mercato? per ora non ci interessa nessuno”

Pubblicato il autore: Ilaria Ceracchi

Jovetic-Inter
L’attaccante dell’Inter, Stevan Jovetic, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’amichevole e al rapporto, a detta di molti, controverso tra lui e Mauro Icardi, l’altro gioiello dell’attacco neroazzurro. Alla vigilia dell’amichevole con il Paris Saint Germain, in conferenza stampa insieme a Jovetic era presente anche il tecnico Roberto Mancini, che ha affrontato il discorso mercato.

Le parole dell’attaccante dell’Inter sono state riportate da Tuttomercatoweb:”E’ molto bello essere qui, contro il PSG sarà un grande test. Speriamo in un buon risultato per prepararci al meglio alla ripresa del nostro campionato quando affronteremo l’Empoli. Poi sui Mondiali in Qatar: “Spero di poterli giocare, ma non lo so. Gioco per una piccola Nazionale, ma spero di poterci essere. Infine commenta così il rapporto con Icardi: “Lui è un buon giocatore, non ci sono problemi per me. Non abbiamo giocato tanto insieme, lui è un buon giocatore e un bravo ragazzo. Avremo modo di migliorare la nostra intesa”.

Come già detto, in conferenza era presente anche Mancini, che alla domanda su Lavezzi ha risposto ironicamente: “Lavezzi? Parlerò con Blanc dopo la conferenza”. Poi: “Il mercato? a gennaio ogni giornalista scrive qualcosa di diverso, ma noi abbiamo un’ottima squadra. Non siamo interessati a nessuno al momento. Vidic? E’ tornato da un infortunio, è normale che la sua condizione non sia al massimo ora. Quando sarà pronto bene, lui è un giocatore dell’Inter”. Dunque, non sembra aver bisogno di acquisti, il ct di Jesi, per rinforzare ulteriormente la sua rosa. Fonte: Tuttomercatoweb.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League, probabili formazioni Ajax-Napoli: Simeone o Raspadori in attacco?