Jovetic smorza le tensioni: “Nessuna lite con Mancini”

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo

Da Doha, Jovetic smorza le tensioni createsi dopo la sconfitta con la Lazio

jovetic smorza le tensioniL’Inter capolista è a Doha, in Qatar, dove domani affronterà il Psg in un’amichevole di lusso. Dopo la sconfitta nell’ultima giornata di campionato contro la Lazio, si erano scatenate voci su voci, liti su liti, ma, come avevamo anticipato, rivelatesi solo fandonie. O almeno è quello che trapela. Da Doha, Jovetic smorza le tensioni, negando categoricamente la presunta lite avuta con mancini al termine della gara persa 1-2: “Ho letto mille cose e sono rimasto sorpreso, perché non è successo nulla” – chiarisce il montenegrino, intervistato da Premium Sport- “Abbiamo perso una partita e ovviamente, quando si perde, nessuno è contento, ma non è accaduto veramente nulla. Se mi fossi sentito in colpa o fosse successo qualcosa, avrei parlato io in primis. Non è successo nulla, e lo può dire anche il mister. L’importante è che la squadra sappia la verità e sia tranquilla, poi i giornalisti parlano e parleranno sempre”. Se da un lato Jovetic smorza le tensioni, i giornalisti presenti alla conferenza stampa della vigilia di Inter-Psg, assecondati da Mancini e Blanc, alimentano rumors di mercato: alla domanda su Lavezzi, Mancini risponde infatti: “Se parlerò con Blanc di Lavezzi? Sì, dopo la conferenza” ottenendo una risposta affermativa dal collega francese. Un simpatico siparietto insomma, che può nascondere una trattativa vera e propria.

Leggi anche:  Inter, non è finita con Zhang: entro fine anno 100 milioni alla società
  •   
  •  
  •  
  •