La Juventus batte il 5 con Dybala e i giocatori esultano su twitter

Pubblicato il autore: Silvia Campagna Segui

juventus lazio dybala

La Juve ingrana la quinta“: è questo ciò che si legge sul match report dal sito ufficiale della Juventus e titolo mai fu così azzeccato.
Dopo le dolorosissime perdite estive, dopo la crisi di inizio campionato, dopo il toto esonero su Allegri, la Juventus torna – forse – con una quinta vittoria consecutiva in campionato ad essere quella di un tempo, quella squadra che non si spaventa dinnanzi alle trasferte importanti, che non si spaventa dinnanzi alle  big europee, che non si lascia intimorire da un discreto posto in classifica.

Termina 0-2 il match con la Lazio all’Olimpico, grazie ad un’autorete di Gentiletti e gol di Dybala, quello che da molti inizia già ad essere definito “il nuovo Tevez” non tanto per la personalità in campo ma per le sue qualità tecniche e la medesima capacità di essere uomo in ogni zona del campo, capace di risolvere le gare anche da solo grazie ai “colpi del campione”.

La vittoria è stata festeggiata dalla squadra già nello spogliatoio. Il primo ad esultare proprio Paulo Dybala con una foto postata sul suo account instagram e poi tweettata da Álvaro Morata, Sturaro e Cuadrado, facendo così il giro della rete:

Molto più pacata ma con parole ugualmente importanti l’esultanze di Claudio Marchisio su instagram: «Con carattere,gruppo e umiltà!! Non abbiamo ancora fatto nulla,ma continuiamo così!! Forza Juve!!!»
Esulta anche Giorgio Chiellini sul suo twitter, dopo quella che forse è stata la sua miglior partita da inizio stagione:

Leonardo Bonucci, dopo il commento post partita su instagram «Uniti. Compatti. Cinici. Vittoria importante. #finoallafineforzajuventus #avantitutta #vincereèlunicacosacheconta», torna stamattina su twitter rendendo omaggio ad un grandioso Asamoah che ieri sera, impiegato nel suo vero ruolo, è tornato a giocare dopo mesi di assenza. Un ritorno il suo assolutamente strabiliante e perfetto!

E per finire l’immancabile tweet post partita di mister Massimiliano Allegri, che stavolta decide di metter da parte la sua solita ironia. L’allenatore bianconero inizia a riscattarsi e a mettere a tacere le voci, e in parte anche le richieste dei tifosi, di un necessario esonero.

  •   
  •  
  •  
  •