Messi infortunato salta la semifinale col Guangzhou, a rischio anche la finale col River

Pubblicato il autore: Edoardo Evangelista

Messi infortunato
Messi infortunato: colica renale nella notte, non è certo il suo recupero per domenica.
Brutta tegola in casa Barcellona quando manca poco alla sfida contro i cinesi del Guangzhou Evergrande valevole per le semifinali del Mondiale per Club. Lionel Messi salterà la partita di Yokohama con i ragazzi allenati da Luiz Felipe Scolari a causa di una colica renale improvvisamente sopraggiunta nella notte scorsa. Non c’è alcun dubbio sul fatto che i campioni d’Europa e di Spagna restino i favoriti per la vittoria finale anche senza avere a disposizione la pulce argentina, ma un pochino di apprensione c’è, inutile negarlo, soprattutto in vista della finale contro il River Plate in programma domenica 20 dicembre alle 11:30 (ora italiana). Nonostante la straordinaria vena di Luis Suarez e Neymar (anche il brasiliano però sarà assente oggi contro gli asiatici), Messi resta un elemento imprescindibile nell’economia delle sorti blaugrana, capace di elevare a dismisura l’entusiasmo e le prestazioni del resto della squadra con la sua sola presenza. Non è un caso che il periodo d’oro del Barcellona, nel mese di novembre, sia coinciso con il rientro in campo del n.10.

Leggi anche:  Dove vedere Roma Real Betis di Europa League, TV8, Sky o DAZN?

Messi infortunato: rischia di perdere l’attesissima sfida ai connazionali del River Plate.
Non si tratta certo di un dramma, parliamo di una colica renale e non di un infortunio muscolare, pertanto i tempi di recupero dovrebbero essere abbastanza ridotti. Tuttavia, al contempo questo tipo di problemi presentano la spiacevole caratteristica di essere molto dolorosi e fastidiosi, tanto da costringere il giocatore a non prendere parte ad entrambe le partite che il Barcellona verosimilmente giocherà in Giappone. Luis Enrique conta di riaverlo a disposizione per domenica, in una partita tutt’altro che semplice (nelle finali intercontinentali, lo insegna la storia, può succedere davvero di tutto) che Messi non vorrà assolutamente perdersi. Barcellona-River Plate,la probabile finale, rappresenterebbe infatti una sfida diretta alle sue origini, a quella terra che Messi lasciò giovanissimo per affrontare l’avventura in Catalogna, dove è stato forgiato come uomo ancor prima che giocatore ed è diventato un fuoriclasse grazie allo straordinario lavoro della cantera blaugrana.

Leggi anche:  Coppa Italia Serie C, dove vedere Juve Stabia-Audace Cerignola streaming live e diretta TV

Messi infortunato: l’assenza dell’argentino si aggiunge a quella di Neymar.
Come detto, il problema di Messi si va ad aggiungere a quello precedentemente riscontrato in Neymar, ovvero un risentimento all’inguine. Meno preoccupante però la situazione del brasiliano, su cui Luis Enrique fa pieno affidamento in vista della finale del 20 dicembre. Prima, però, bisogna battere quel volpone di Scolari, che ha raccolto da par suo lo straordinario lavoro di crescita impresso da Marcello Lippi e Fabio Cannavaro al Guangzhou Evergrande. E si sa quanto possa costare alle grandi squadre sottovalutare questo tipo di appuntamenti, contro squadre che giocano alla morte ben consapevoli di avere un’irripetibile chance di entrare dritti dritti nella storia della competizione e, perché no, del calcio in generale.

Di seguito i risultati ed il resto del programma della Coppa del Mondo per Club FIFA dal Giappone, manifestazione erede della Coppa Intercontinentale:

Leggi anche:  Champions League, probabili formazioni Ajax-Napoli: Simeone o Raspadori in attacco?

Primo turno giovedì 10 dicembre:

Sanfrecce-Auckland City 2-0

Quarti di finale domenica 13 dicembre:

America-Guangzhou Evergrande 1-2
Mazembe-Sanfrecce 0-3

Finale quinto posto mercoledì 16 dicembre:

America-Mazembe 2-1

Semifinali mercoledì 16 dicembre e giovedì 17 dicembre:

Sanfrecce-River Plate 0-1
Barcellona-Guangzhou Evergrande in programma oggi alle 11:30 ora italiana

Finale terzo e quarto posto domenica 20 dicembre ore 08:00:

Sanfrecce-perdente Barcellona-Guangzhou Evergrande

Finale primo e secondo posto domenica 20 dicembre in programma alle 11:30 ora italiana dallo Yokohama Stadium:

River Plate-vincente di Barcellona-Guangzhou Evergrande

  •   
  •  
  •  
  •