Scroll to Top
HOT

Mutu al veleno: “Mourinho? Un uomo falso e un allenatore finito”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini

mutu_mourinho-kdsE-U1301238389524WxC-620x349@Gazzetta-Web_articoloAdrian Mutu torna a far parlare di lui. L’attaccante rumeno,oggi 36enne e che in passato ha vestito in Italia le maglie di Inter, Parma, Fiorentina, Livorno, Juventus, Verona e Cesena e che è stato allenato da Mourinho al Chlesea nella stagione 2003-2004, tuona contro il suo ex allenatore ai tempi dei blues, accusandolo senza mezzi termini di essere un “uomo falso” e un “allenatore finito”.

Mutu, attualmente in forza nella Indian Super League al Pune City allenato da David Platt, ha rilasciato queste dichiarazioni al veleno su Mourinho: “Mourinho è stato un grande tecnico in passato – ha detto Mutu al Daily Mirror – ma adesso è finito e non c’è alcuna possibilità che possa tornare indietro, visto l’attuale situazione”.

Ma non finisce qui, Mutu lancia poi l’affondo finale: “Come persona è finta – prosegue Mutu, che venne licenziato dal Chelsea dopo aver effettuato un test antidoping nel settembre del 2004 risultando positivo alla cocaina, quando il mister era proprio Mourinho–  perché si preoccupa solo di se stesso e non ha alcun rispetto per i  suoi giocatori o per quello che pensano, tanto è vero che io non ho mai potuto parlare con lui”.

Dichiarazioni, quelle di Mutu, che in Inghilterra già stanno facendo molto rumore. A questo punto si attende solo la risposta di Mourinho. Che, c’è da scommetterlo, sarà altrettanto pepata.

Leggi anche:  Derby Manchester, probabili formazioni City-United: le scelte di Guardiola e Ten Hag
  •   
  •  
  •  
  •