Napoli, in arrivo 800 polacchi

Pubblicato il autore: Francesco Moscato

Sicurezza stadiGiovedì al San Paolo, ci sarà l’ultima gara del girone, dominato dal Napoli che affronterà il Legia Varsavia già battuto all’andata per 0-2 con le marcatura di Mertens ed Higuain, che probabilmente riposerà per il big match contro la Roma di domenica a Fuorigrotta alle ore 18. Sarri, lascerà a riposo parecchi titolarissimi, anche per dargli un po’ di fiato, visto che nelle ultime due gare, un po’ di mancanza fisica si è notata. Sarà una gara per risistemare un po’ gli schemi, rivedere i movimenti, e gasare i calciatori che hanno giocato di meno. Fatto sta, che a gennaio, qualche riparazione in difesa e a centrocampo il Napoli la deve fare. Intanto, giovedì sarà anche una serata delicata sotto il punto di vista-sicurezza: infatti, sono previsti a Napoli circa 800 sostenitori polacchi, che essendo gemellati con la Juventus, eterna rivale del Napoli, non promettono niente di buono.

Leggi anche:  Dove vedere Cagliari-Venezia, streaming e diretta Tv

Circa 1000 agenti saranno allertati lungo la strada che porta al settore ospiti, per non farli arrivare a contatto con i tifosi azzurri, soprattutto la parte ultrà. Anche la Procura, spera che vada tutto per il verso giusto. E la società soprattutto, che ha già giocato una gara con le curve chiuse. Non vale la pena quindi rischiare di affrontare i prossimi turni, con il San Paolo chiuso. Sappiamo che l’Uefa, non guarda in faccia a nessuno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: