Napoli-Legia Varsavia, ampio turn over

Pubblicato il autore: Francesco Moscato

napoli-legia-varsavia
Il Napoli arriva al pre-partita contro il Legia Varsavia, senza grosse difficoltà. Come Sarri, ha espresso in conferenza stampa, la squadra ha la voglia di confermarsi come la migliore nel rendimento europeo. Cinque vittorie, 17 gol fatti, solo uno subito. Vuol concludere il girone alla grande, e candidarsi come una delle favorite alla vittoria finale, o almeno per arrivare tra le prime quattro, come l’anno scorso. Ma come abbiamo visto, ci saranno maggiori difficoltà, dopo l’eliminazione di Manchester, Shakhtar, Galatasaray e i detentori del trofeo del Siviglia. E rischiano anche Chelsea, Roma ed Arsenal. Mica male! Intanto Sarri, pensa al suo Napoli, e manderà in campo domani, una squadra “nuova”, per far rifiatare i titolari. In porta ci sarà Gabriel, Maggio e Strinic come terzini, centrali Chiriches e Koulibaly; centrocampo come quello portato a Bruges; attacco, che vista ancora la pesante assenza di Gabbiadini, vedrà Callejon centrale, con El Kaddoury e Mertens, che ha ripreso dall’infortunio con la Nazionale Belga. I polacchi, arriveranno a Napoli, con circa 1000 sostenitori, e faranno di tutto per poter passare il turno, dopo essere in svantaggio negli scontri diretti contro il Bruges, quindi tre punti a Napoli, o si è fuori. Ma come Sarri ha detto, il Napoli, tiene a far bella figura e portare avanti il suo record. La partita sarà visibile su Sky calcio, Mtv per chi non ha la piattaforma digitale.

Leggi anche:  Dove vedere Pontedera-Siena, streaming e diretta Tv
  •   
  •  
  •  
  •