Pallone d’oro sudamericano: El Pais elegge Carlos Sanchez

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

sanchez
Carlos Sanchez, centrocampista uruguaiano del River Plate, è il nuovo Pallone d’Oro sudamericano.
“El Pais”, testata giornalistica dell’Uruguay che dal 1986 elegge il giocatore più forte del continente sudamericano, ha decretato Sanchez “Re d’America” grazie alla spettacolare stagione con la maglia dei Millonarios con cui ha conquistato la Copa Libertadores in finale contro il Tigre, la Recopa Sudamericana contro il San Lorenzo e la Coppa Suruga Bank contro i giapponesi del Gamba Osaka.
Sanchez ha stravinto la competizione con 182 voti davanti a Carlos Tevez, cui non sono bastati sei mesi ad alto livello con il Boca Juniors suggellati da campionato e coppa d’Argerntina, che ha chiuso secondo con 61 voti. Al terzo posto l’ecuadoregno Miller Bolanos, attaccante dell’Emelec, con 23 voti.
In classifica appare anche l’italiano Sebastian Giovinco, capocannoniere della Major League con Toronto, che ha ricevuto 2 preferenze.
Sanchez succede a Teofilo Gutierrez, suo ex compagno di squadra al River, ora in forza allo Sporting Lisbona.
Per l’Uruguay Carlos Sanchez è il quarto vincitore del prestigioso riconoscimento, ottenuto in passato da Alzamendi (1986), Ruben Paz (1988) ed Enzo Francescoli (1995).
Nella categoria degli allenatori invece è stato premiato come miglior allenatore del Sud America Jorge Sampaoli, commissario tecnico del Cile che a giugno ha guidato la Roja alla conquista della sua prima Coppa America.

  •   
  •  
  •  
  •