Parla Benitez: “C’è un complotto ai miei danni”

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo

Parla Benitez di una congiura contro di lui, il presidente e la squadra, accusando uno sciacallaggio mediatico nei confronti dell’ambiente

parla benitez“Stanno ordendo una congiura contro di me, Florentino Perez e la squadra” così parla Benitez nella conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Real Sociedad. “Tutto ciò che è criticabile in noi, viene criticato. Tutto viene manipolato, tutti mettono in discussione il progetto, ma tutti dobbiamo metterci ora dalla nostra parte, a partire dal sottoscritto. E’ particolarmente evidente se si guarda la situazione dall’esterno:  tutto viene ingrandito e ho molta esperienza quindi so di dovermi distrarre il meno possibile. Ho 24 giocatori in squadra, ma quando non ne faccio giocare uno subito si scatena il putiferio e si pensa a qualcosa di personale. Vengono fatte solo speculazioni; il team è migliore di quanto la gente pensi, così come lo è il mio rapporto con i giocatori, diversamente da quello che si legge sui giornali. La squadra sta facendo alcune cose buone e altre non tanto”. Insomma parla Benitez di una congiura, ordita da qualche cattivone, per far del male a lui, al presidente e al RealDomani gli aspetta una parita fondamentale, molto probabilmente da dentro o fuori, ma Rafa non gli dà peso. Per lui, il momento negativo della squadra, è dato dallo sciacallaggio mediatico studiato a tavolino da qualcuno, e non risparmia neanche una frecciatina all’ambiente spagnolo: “Sono stato in vacanza a Liverpool. La stampa inglese, fortunatamente, non esagera così tanto, e così mi sono potuto rilassare con la famiglia, concentrato su come battere la Real Sociedad e vincere più trofei quest’anno”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?