Real Madrid, che pasticcio! In campo un giocatore squalificato

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

russo

Quello che è successo nella serata di mercoledì in Coppa di Spagna ha davvero dell’ incredibile. Si giocava infatti il turno di Coppa del Re e il Real Madrid di Rafa Benitez era impegnato in trasferta contro il Cadiz, squadra Secunda Division B. La gara è finita 3-1 per i blancos, peccato però che nelle file del Real Madrid per tutto il primo tempo ha giocato Denis Cheryshev, calciatore russo, l’anno scorso in prestito al Villarreal. Proprio la scorsa stagione Cheryshev durante un Barcellona-Villarreal di Coppa di Spagna ha subito un giallo e considerando che era diffidato è stato appiedato per una giornata dal giudice sportivo. Tuttavia, essendo stato il Villarreal eliminato dopo la gara contro il Barcellona, il russo non ha potuto scontare la squalifica la scorsa stagione, ragion per cui, a termine di regolamento, avrebbe dovuto farlo in questa. Peccato però che la prima partita utile era proprio quella di ieri tra Cadiz e Real Madrid e invece Cheyshev ha giocato per tutto il primo tempo e quindi ora il Real Madrid, salvo clamorosi ribaltoni, verrà squalificato dalla competizione, avendo violato l’articolo 76 del regolamento FEF. Una situazione davvero grottesca, anche perché inimmaginabile a livelli del genere. Queste cose si vedono spesso nei campionato minori, basti pensare a settembre scorso, quando nella Serie D italiana, il Bisceglie, dopo aver vinto contro il Taranto per 2-1, ha avuto la partita persa a tavolino in quanto aveva utilizzato un calciatore sui cui pendeva una squalifica risalente alla scorsa stagione, ma a questi livelli fatichiamo a trovare un episodio simile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus-Milan: 1-1, Rebic risponde a Morata