Roma 2024, ecco le città del Calcio

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

roma2024 (fonte Comitato Roma 2024)Palermo (Renzo Barbera); Firenze (Artemio Franchi); Verona (Marcantonio Bentegodi); Udine (Friuli); Bologna (Renato Dall’Ara); Genova (Luigi Ferraris); Bari (San Nicola); Torino (Juventus Stadium); Napoli (San Paolo); Milano (Giuseppe Meazza); Roma (Olimpico).

Sono queste le città scelte dal comitato promotore di Roma 2024 per ospitare nei loro stadi le partite di calcio delle Olimpiadi che Roma si è candidata ad ospitare. Il presidente del comitato promotore, Luca di Montezemolo, ha svelato le dieci città sottolineando: “che coprono tutto il territorio nazionale e che alcuni sono già pronti e che gli stadi che rappresentano la tradizione calcistica e la storia del calcio italiano ci sono tutti“.

Da notare che le sedi prescelte sono le stesse dei Mondiali di Calcio di Italia ’90 (di cui Montezemolo era Direttore Generale del Comitato Organizzatore) con l’esclusione di quello di Cagliari. La novità è rappresentata dallo ‘Juventus Stadium’, che per Torino prenderà il posto dell’Olimpico.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?

Da notare infine che per Roma non si prende nemmeno in considerazione l’ipotesi che possa esserci lo Stadio di Tor di Valle. Una pietra tombale al progetto di James Pallotta e soci o la netta indicazione che arriva dal governo dello Sport di agire per una completa ristrutturazione dello Stadio Olimpico e dell’Area del Foro Italico?

  •   
  •  
  •  
  •