Roma, Rosella Sensi sui fischi dei tifosi: “Sarei rimasta delusa anch’io”

Pubblicato il autore: Ilaria Ceracchi

resize
Rosella
Sensi, ex presidente della Roma, ha commentato la fase difficile che sta attraversando la squadra in quest’ultimo periodo. La Sensi ora è a capo del Dipartimento del calcio femminile della Lega Nazionale Dilettanti e, in quanto tale, è intervenuta nell’assemblea di Lega dei club di serie A. Le sue parole sono state riportate dalla Gazzetta dello Sport.

Sul calcio femminile, argomento che le sta molto a cuore dato il ruolo ricoperto, ha detto: ” Ho illustrato programmi trovando la massima collaborazione per la crescita di tutto il movimento. I presidenti sono interessati e incuriositi, ho cercato di spiegare quello che è il mondo femminile. È un mondo da conoscere e da far crescere, ho raccontato le esperienze tedesche e francesi. Ci fa piacere collaborare con i presidenti della A, presto parleremo con quelli della B: abbiamo lanciato un po’ di proposte, tra cui quella per cui le squadre maschili possono creare quelle femminili. La Lazio e la Fiorentina sono le uniche che hanno già squadre femminili, bisognerebbe creare più situazioni del genere. Magari un giorno ci sarà Juventus-Milan e Roma-Lazio al femminile. Ma, io non farei la presidentessa della Roma”.

Poi, Rosella Sensi ha detto la sua opinione in merito alla situazione delicata che sta vivendo la Roma, soprattutto riguardo la contestazione dei tifosi di mercoledì all’Olimpico dopo la prestazione apatica e deludente della formazione di Garcia. La partita, infatti, si è conclusa a reti bianche: nonostante ciò, i giallorossi hanno passato il girone. L’ex presidente, comunque, non ha voluto assolutamente fare polemica: “Dispiace per gli ultimi risultati della Roma di Garcia, ma vedo cose positive, come il gruppo per esempio. Le parole di Pallotta? Non voglio giudicare: sono di parte, Roma è la città migliore del mondo,  così come lo sono i suoi tifosi. Io non sono abituata a fischiare,  ma sarei rimasta delusa anch’io. Bisognerebbe rasserenare i toni. Mi manca la Roma. Totti?  Gli consiglierei di scegliere con il cuore e la testa”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Roma Real Betis di Europa League, TV8, Sky o DAZN?
Tags: