Ronaldo risponde a Capello: “Allenatore in declino”

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

ronaldo
Dopo le parole “pesanti” di Fabio Capello su Ronaldo ‘il Fenomeno’, suo calciatore al Real Madrid nel 2007, arriva la pronta risposta del centravanti brasiliano.
Don Fabio aveva infatti accusato il due volte Pallone d’Oro di “essere un leader negativo per il gruppo” ,  pur definendolo il miglior calciatore che abbia mai allenato. L’allenatore italiano rimproverava soprattutto la sua forma fisica, dato che Ronaldo era arrivato a pesare 96 kg: il Fenomeno così fu spedito in panchina, e poi venduto al Milan.
Così Ronaldo, in un’ intervista concessa al giornale Folha de San Paulo, ha replicato con parole al veleno:” Capello era un grande allenatore negli anni ’90. Quando è ritornato al Real Madrid era già in fase calante e non riusciva più a motivare i calciatori. Non è un caso che dopo quella stagione non ha più vinto niente“.

Leggi anche:  Insigne al Napoli festeggia 400 presenze

Parole dure ma realiste quelle di Ronaldo. Fabio Capello infatti fino al 2007 (anno in cui vinse il secondo titolo sulla panchina del Real) da allenatore aveva vinto 6 campionati italiani (4 con il Milan, 1 con la Roma, e 1 revocato con la Juve), 4 Supercoppe Italiane, 2 campionati spagnoli con il Real Madrid, 1 Champions League con il Milan nel 1993-94 e una Supercoppa Uefa.
Mentre dopo il secondo mandato madridista, ha guidato le nazionali di Inghilterra e Russia, guidandole rispettivamente ai Mondiali nel 2010 e nel 2014, non andando mai oltre gli ottavi di finale.

  •   
  •  
  •  
  •