Zambrotta: “Milan può andare in Champions. Alex Sandro è super. Vetta? Napoli”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

Italy's Gianluca Zambrotta meets the media ahead of Saturday's international soccer match against the Netherlands, in Rome, Wednesday, Nov. 11, 2009. (AP Photo/Pier Paolo Cito)

L’ex terzino rossonero Gianluca Zambrotta si è concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport dove parla di Milan e fa una considerazione sul Napoli di Sarri. Ecco le sue parole: “Il Milan può andare tranquillamente in Champions: l’obbiettivo non è semplice, ma abbordabile. Più in su la vedo dura, ma è un campionato strano. E ci divertiremo. Mihajlovic? E’ un allenatore esperto e di carattere, ottima in questa arrampicata. E ha pure gli attrezzi migliori: la squadra è buona. Certo, qualcosa forse manca, ma non sarò io a dare consigli a Galliani. Ai miei tempi, Galliani ha portato gente del calibro di Ibra, Thiago Silva, Ronaldinho e Robinho. Ha esperienza e non ha bisogno di essere affiancato da altri. Il problema, è risaputo, è solo di capacità di spesa: il nostro campionato non può più permettersi economicamente i fenomeni di una volta”. Un pensiero sui terzini di Milan e Juve: “Calabria l’ho visto poco: ha personalità e nessuna paura di sbagliare: mi aspetto che esploda. De Sciglio lo conosco di più, anche lui ha bisogno di crescere senza pressioni. Juve? Alex Sandro è un acquisto super: ha tecnica da brasiliano e un’enorme potenza fisica”. Chi reggerà in testa? “Il Napoli. Lo merita Sarri e lo merita pure la città”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lilla Milan probabili formazioni: Rebic in attacco, spazio a Tonali in mezzo al campo