Allegri: “Niente turnover, andremo a Roma per vincere”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

allegri

Domani sera andrà in scena l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, che vedrà opposte Lazio e Juventus. Da poco è terminata la conferenza di Max Allegri, ecco le sue dichiarazioni:

Si comincia parlando del turnover che attenderà la sfida: “Hernanes esclude Marchisio, in linea di principio. Per quanto riguarda Bonucci e Chiellini vedrò. Non parlerei di turnover. Domani a Roma giocherà una formazione importante, con l’obiettivo di passare il turno”.

Come sta Asamoah? Pogba giocherà?: “Pogba ha giocato molte partite, può rimanere fuori. Asamoah sarà a completa disposizione”

Facendo 4 o 5 cambi si stravolge la squadra. E’ dello stesso avviso?: “La squadra non ha dato segni di debolezza, anche con molti cambi. Domani scenderà in campo la migliore formazione, in vista anche della gara di domenica”.

Leggi anche:  Hong Kong Premier League, seconda giornata: Kitchee nuovamente fermato sul pareggio

E’ ufficiale l’acquisto di Mandragora. E ci sono nuove voci su Zaza: “Per Zaza non va via e rimane alla Juventus. Mandragora è un giovane, ha molte qualità e la società si sta muovendo bene sul mercato”.

L’Alessandria è in semifinale. Che coppa è?: “Gli faccio i complimenti. Se la sono meritata tutta. In Inghilterra capita spesso ed è il bello della competizione”.

Cosa pensa delle dichiarazioni di chi crede che la Juve abbia vita facile con le “piccole”?: “Che si è espresso male, credo”

Sarà il turno di Zaza e Morata? Lo spagnolo segna poco, è un problema?: “Tornerà a segnare di più, ha qualità importanti e non le ha perse. Domani vedrò chi fare giocare. Mandzukic e Dybala stanno bene. Zaza meriterebbe di giocare, per i suoi numeri”.

Leggi anche:  Benevento-Juventus 1-1: la Juve non va, solo un pareggio al Vigorito

Come gestirà le motivazioni del gruppo?: “Non dico sempre le stesse cose… mancano tante partite in campionato, le prime cinque della classifica possono lottare per la lotta finale. Non abbiamo fatto ancora nulla”.

Si rischia l’appagamento in spogliatoio?: “I nostri obiettivi sono quelli di migliorare la fase offensiva e difensiva. E bisogna migliorare. Quindi non ci sono problemi e non abbiamo tempo per rimanere indietro. Bisognerà essere molto più bravi degli altri”.

Quali sono le condizioni di Barzagli?: “Ieri si è allenato, giovedì dovrebbe rientrare giovedì per la sfida di domenica”.

Ha già visto qualche elemento da aggregare nella prima squadra dalla Primavera? Come Pol Lirola?: “Lui è un buon elemento, come moltissimi. Fabio Grosso sta facendo un ottimo lavoro, prenderemo in considerazione l’eventualità di aggregare qualcuno”.

  •   
  •  
  •  
  •