Coppa Italia, Juventus-Inter: probabili formazioni

Pubblicato il autore: Linda Borgioni Segui

juventus-inter-formazioni
Stasera, alle ore 20.45, lo Juventus Stadium ospiterà il big match delle semifinali di Coppa Italia Juventus-Inter. Si tratta solo dell’atto di andata, ma c’è da giurare che entrambe le squadre vorranno dare il massimo per mettere un’ipoteca importante sul passaggio del turno che vorrebbe dire finale. Sulla carta, il derby d’Italia di stasera vale di più per i ragazzi di Mancini, che non disputano nessuna competizione europea e che in campionato sembrano ormai essere usciti definitivamente dalla lotta Scudetto. Tuttavia, la squadra di Allegri ci ha dimostrato di non voler mollare su nessun fronte e non vorrà certo iniziare dalla sempre sentita sfida ai nerazzurri.

Andando alle probabili formazioni, la Juventus confermerà tra i pali Neto, mentre in difesa agiranno Caceres, Bonucci e Chiellini. Il centrocampo sarà con ogni probabilità a cinque, con Cuadrado chiamato a sostituire Lichtsteiner sulla fascia destra, Evra che si muoverà sulla sinistra e il trio composto da Sturaro, Marchisio e Pogba al centro, anche se restano aperti i ballottaggi con Hernanes e Asamoah. Nel reparto offensivo, Allegri potrebbe schierare l’artiglieria pesante, mandando in campo la coppia Mandzukic-Dybala, ma non è esclusa la presenza di Morata al posto dell’argentino.

Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN

Per quanto riguarda la probabile formazione dell’Inter, Roberto Mancini potrebbe schierare i suoi con un 3-5-2 speculare a quello Juventus. In porta dovrebbe andare Handanovic, con Juan Jesus, Miranda e Murillo a formare il muro difensivo. Il centrocampo dovrebbe essere composto da Nagatomo e Biabiany sulle corsie esterne e Kondogbia, Medel e Brozovic al centro. In attacco, dovrebbe ritrovare spazio Jovetic, in vantaggio su Icardi per supportare Ljajic.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-INTER (ORE 20.45):

JUVENTUS (3-5-2): Neto, Caceres, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra, Mandzukic, Morata. Allenatore: Allegri.

INTER (3-5-2): Handanovic, Juan Jesus, Miranda, Murillo, Nagatomo, Kondogbia, Medel, Brozovic, Biabiany, Jovetic, Ljajic. Allenatore: Mancini.

  •   
  •  
  •  
  •