Dal calcio a Miss Italia, il sogno di Debora Novellino

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
debora-novellino-pink-bari
18 anni, terzino del Pink Bari, serie A femminile, nipote del tecnico Walter Novellino. Da ieri aspirante Miss Italia 2016. Si tratta di Debora Novellino,  splendida ragazza con la grande passione per il calcio che è stata eletta  “Prima Miss dell’Anno 2016 di Miss Italia” ottenendo in questo modo l’ammissione diretta alle prefinali nazionali di Jesolo. “L’elezione della Novellino tributata dal pubblico – ha detto Patrizia Mirigliani, patron del concorso – è un omaggio al calcio femminile che in Italia è in continua ascesa, nonostante alcuni problemi, ed è anche un segnale in relazione alla situazione che stanno vivendo in Calabria le ragazze dello Sporting Locri che rischia la chiusura”. La calciatrice del Bari ha battuto la concorrenza di altre sette candidate nelle votazioni che si sono svolte per oltre un mese attraverso il web sul sito del concorso di Miss Italia. Molto equilibrata è stata la ” sfida” tra le sette bellezze in lizza ma alla fine a spuntarla è stata la Novellino, cognome famoso nel mondo del calcio e che adesso mira anche a diventarlo in quello dello spettacolo.  Al voto hanno partecipato migliaia di persone. Soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dal dipartimento Calcio Femminile della LND.  “Siamo molto felici per questo risultato – è stato il commento corale dello staff del Dipartimento Calcio Femminile della Lnd -. Ci abbiamo creduto, ogni giorno di più, e come noi tutti coloro che hanno risposto in massa ai nostri appelli votando per Debora”.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Cagliari: Liverani già a rischio? Ecco il nome più gettonato per la panchina