Delneri: “Il Verona non dovrebbe sbagliare quello che la Juve concede”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

delneri

Oggi riparte il campionato italiano con il turno dell’epifania ( ieri l’anticipo con il derby della lanterna vinto dalla Samp per 3 a 2 ). Tra le gare di cartello c’è la sfida tra la Juventus e l’Hellas Verona, particolare sia per l’ultimo posto dei veneti in classifica e sia per l’ex Delneri con un passato juventino. Proprio il tecnico ha parlato della Juventus e della partita che li attende ai microfoni di Sky, ecco le sue dichiarazioni: “L’ho sempre detto, la Juventus è una squadra – conoscendo l’ambiente e i giocatori che la formano – che sarebbe tornata ad essere protagonista. Personalmente può vincere il campionato, per come è strutturata, per come è predisposta mentalmente. Sbaglia poco, ha trovato un assetto importante adesso, lo cambierà difficilmente. Può farlo perchè ha i giocatori adatti, ha un allenatore checché se ne dica vincente vincente, perchè ha vinto a Milano, ha vinto adesso, Massimiliano è un ottimo tecnico. Penso che la Juve sarà protagonista. Affrontiamo una squadra sulla carta per noi imbattibile, questo è il senso, però che non ci deve far abbassare la guardia. Come tutte le squadre anche loro hanno i punti deboli. Dobbiamo tenere bene, dobbiamo far fare la partita a loro come è giusto che sia e sfruttare bene quello che loro possono concederci. Il Verona non dovrebbe sbagliare quello che la Juve concede. Allora potrebbe essere una partita che si può combattere fino in fondo”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Genoa - Fiorentina: streaming e diretta TV SKY o DAZN?