Ghohuri trovato morto: l’ex Bologna annegato nel Reno

Pubblicato il autore: Simone Cerroni
gohouri morto
 Ghohuri trovato morto: l’ex Bologna annegato nel Reno – Il 2016 inizia nel peggiore dei modi per il mondo dello sport. Lutto nel mondo del calcio: Steve Gohouri, (34 anni) ex calciatore di Bologna e Borussia Moenchengladbach, è morto. Il giocatore è stato trovato sulla riva del Reno presso Krefeld. Attualmente giocava nel Steinbach in Germania.
Ghohuri morto, l’ex Bologna annegato nel Reno: la vicenda – Gohouri sarebbe sparito dopo aver partecipato alla festa di Natale della sua squadra. Stando a quanto riportato dai media tedeschi in queste settimane, Gohouri era ormai entrato in un circolo vizioso. Tra antidepressivi e gioco d’azzardo. Tanto da raggiungere diversi debiti e finire poi in un giro di strozzini. La depressione invece a causa di una storia d’amore naufragata. Secondo Express Gohouri, sotto effetti di droga, avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe caduto nel Reno, annegando. Una portavoce della polizia di Duisburg ha confermato la notizia alla Bild: “Possiamo confermare il suo decesso, ma non possiamo dire altro”. Ancora incerta la data esatta della morte. Ci sono molte cose da chiarire sulla morte di Gohouri. Prima fra tutte se ci sono state delle pressioni esterne.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?

Ghohuri trovato morto, l’ex Bologna annegato nel Reno: la carriera – Dopo i primi anni in Svizzera Gohouri inizia a farsi notare quando passa  nel 2002 in prestito al Bologna. La sua esperienza rossoblù non va bene. E allora via in Olanda nello Young Boys. Poi la grande opportunità nel gennaio del 2007 colta al meglio da Gohouri: Borussia Moenchengladbach: lì si impose (47 partite 2 gol) al punto da guadagnarsi diverse convocazioni nella Costa d’Avorio (partecipò anche alla Coppa d’Africa del 2008)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: