Juventus-Inter: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Coppa Italia, Juventus-Inter: i due tecnici pensano ad alcuni cambi di formazione.

coppa-italia Juventus-InterDomani sera, mercoledì 27 gennaio 2016, si giocherà Juventus-Inter, seconda semifinale di Coppa Italia. Le due squadre arrivano a questo importante appuntamento in maniera molto diversa: la compagine bianconera, infatti, nella scorsa giornata di campionato ha centrato l’undicesima vittoria consecutiva, che l’ha consolidata al secondo posto in classifica, a due punti dalla capolista Napoli. I nerazzurri, invece, si sono fatti incredibilmente fermare sul pareggio, in 11 contro 10, dal Carpi, scendendo al quarto posto, a sei punti dalla vetta; su Mancini sono piovute diverse critiche da parte dei tifosi, i quali adesso si aspettano una buona prestazione contro i rivali storici. Il cammino di Juve e Inter nella competizione è stato identico: entrambe sono partite dagli ottavi di finale, dove hanno battuto rispettivamente Torino e Cagliari; nei quarti, invece, sempre in gara secca, i bianconeri hanno avuto la meglio sulla Lazio, mentre i nerazzurri hanno, addirittura, espugnato lo ‘Stadio San Paolo’, eliminando il Napoli.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming

Juventus-Inter: statistiche e precedenti in Coppa Italia

Sono 29 i precedenti in Coppa Italia tra le due squadre: 13 volte ha trionfato la Vecchia Signora, 9 volte l’Inter, mentre i pareggi sono stati 7. L’ultimo confronto nella competizione, avvenne nei quarti di finale del gennaio 2010, quando la compagine allenata da Josè Mourinho eliminò la Juventus di Ciro Ferrara, sconfiggendola per 2-1, causando anche l’esonero dell’allora tecnico bianconero, il quale venne sostituito da Alberto Zaccheroni; in quell’occasione, però, si giocava a San Siro. L’ultimo confronto in gare d’andata e ritorno, invece, risale al gennaio 2008, sempre nei quarti: l’andata a Milano terminò 2-2, mentre il ritorno a Torino vide i nerazzurri prevalere per 2-3, grazie anche ad una grande prestazione di un giovanissimo Mario Balotelli. Due, invece, sono gli incroci in finale, uno nel 1959 e l’altro nel 1965 e in entrambi i casi è stata la Juve a vincere. Sempre per le statistiche, inoltre, sarà la prima volta che le due squadre si affronteranno in Coppa Italia allo Juventus Stadium.

Probabili formazioni Juventus-Inter

Leggi anche:  Primera División argentina, 11° turno: il River Plate sale al terzo posto

In vista del match di Coppa Italia, in diretta su Rai 1 a partire dalle 20.45, entrambi gli allenatori hanno ancora qualche dubbio di formazione. Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa della vigilia, ha fatto capire che potrebbe schierare la propria squadra sia con la difesa a 3 che con quella a 4. Nel dettaglio, in porta giocherà Neto, in difesa dovrebbe riposare Bonucci, a centrocampo Khedira non è stato nemmeno convocato, mentre Marchisio è diffidato, quindi potrebbe essere riproposto l’ex Hernanes, mentre in attacco Zaza è squalificato, quindi toccherà a Paulo Dybala affiancare Alvaro Morata. Anche Roberto Mancini potrebbe far riposare qualcuno, soprattutto in vista del derby di domenica prossima: nel reparto difensivo la coppia centrale sarà formata da Miranda e Juan Jesus, a metà campo nuova chance per Kondogbia, mentre in attacco rischia di stare fuori Mauro Icardi, uno che alla Juve ha fatto molto male in passato, quindi spazio a Stefan Jovetic

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Hellas Verona Roma in diretta tv e streaming: Sky o DAZN?

Juventus (3-5-2): Neto; Caceres, Barzagli, Chiellini; Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Juan Jesus, Santon; Felipe Melo, Medel, Kondogbia; Perisic, Ljajic, Jovetic

Arbitro: Tagliavento

  •   
  •  
  •  
  •