La rabbia di Christian Maggio

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Conferenza stampa Maggioo
Elseid Hysaj, il terzino albanese voluto da Maurizio Sarri e che sta facendo un ottimo campionato, gli ha rubato il posto. Christian Maggio, per nove anni, titolare sulla fascia destra del Napoli ed anche capitano, in mancanza di Hamsik e Cannavaro, ha perso il posto. E non l’ha presa certo bene. Il terzino veneto, che ha disputato anche un Europeo con la Nazionale Italiana, non l’ha presa bene. Infatti, fino a questo momento, ha giocato poco, entrando dalla panchina, e con presenze in Coppa Italia ed Europa League. Maggio, ha 34 anni, ma non vuol certo fermarsi qui. Ed oggi, il suo agente Massimo Briaschi, ha confermato lo stato d’animo del calciatore: “Christian è in*****to. E’ a Napoli da parecchio e trovarsi in panchina l’ha fatto restare male. E’ sempre stato un titolare inamovibile ed ora lotta per conquistare un posto. Se va via? Non credo. Non c’è stata nessuna offerta del Verona, né da nessun altro club. Maggio resta a Napoli e lotterà per conquistare il posto in campo. Per quanto riguarda il campionato, e le cinque squadre chiuse in 5 punti, fa piacere, perché non è un torneo dominato da una sola squadra. La Juve sta tornando, e ipotizzo una classifica finale, con Inter, Napoli e Juventus”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Torino-Lazio: streaming e diretta tv DAZN o SKY?
Tags: