Lazio Carpi, Pioli: “Dobbiamo pedalare e recuperare posizioni”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone

pioli2

Lazio Carpi, Pioli nella conferenza stampa della vigilia parla della sfida dell’Olimpico in programma domani.

Lazio Carpi, ecco come arrivano i biancocelesti: “Le vittorie prima della sosta ci hanno dato morale. Alla ripresa degli allenamenti ho trovato bene la squadra, ora dobbiamo pedalare e recuperare posizioni”.

Su Bisevac: “E’ un giocatore, affidabile, intelligente e con personalità. Ho bisogno di giocatori così. Di più non posso dire, ma sono contento che il primo rinforzo sia già arrivato”.

Sul momento della Lazio: “Io li capisco, ma i miei giocatori hanno bisogno del supporto dei tifosi. Il mio è un invito ai tifosi affinché tornino allo stadio. Poi, se faremo male, potranno fischiarci”.

Bisevac convocato per Lazio Carpi?: “Non so com’è la situazione a livello di tesseramento. Credo che per domani sia presto”.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Monza-Spezia: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

Lazio Carpi, l’avversrio: “E’ una squadra difficile, ci aspetta una gara complicata dal punto di vista tattico. Hanno fatto pareggi e vittorie importanti, servirà lo spirito giusto ma siamo la Lazio, giochiamo in casa e vogliamo vincere”.

Su Mauri: “Il sistema di gioco resterà lo stesso, con tre centrocampisti e tre attaccanti. Mauri sta bene come tutti gli altri. Dovremo vincere per dare valore alla vittoria di San Siro. Dobbiamo tenere la testa bassa e pensare solo alla prossima gara”.

Sugli obiettivi: “Il nostro è chiaro, dobbiamo essere in Europa. L’anno prossimo dovremo esserci, abbiamo possibilità di entrarci ma dobbiamo migliorare. Non sarà semplice ma io credo molto in questa squadra. Poi la Coppa Italia e l’Europa League, che sono tutti nostri obiettivi”.

Sul mercato in uscita: “Non temo di perdere i miei big. Io però ho un mio pensiero preciso: ci sono dei ruoli precisi, l’allenatore deve allenare e dare indicazioni alla società. Io lo sto facendo, il resto spetta alla società”.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Monza-Spezia: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

Sulle voci di mercato che possono distrarre i giocatori: “E’ un periodo in cui ci sono tante discussioni, è normale che qualche giocatore possa essere distratto dalle voci ma in questi giorni ho visto un gruppo convinto e volitivo. La squadra sa che per fare una rincorsa importante serve partire col piede giusto. La squadra è molto convinta. Se dovessero venir fuori alcune situazioni del genere sarò pronto ad intervenire”.

Sulla possibilità di giocare anche a Natale: “Sono assolutamente d’accordo. Io giocherei anche d’estate… La sosta di Natale è strana, serve dare riposo ai giocatori ma subito dopo dobbiamo giocare 3 partite in pochi giorni. Ripeto, io sarei per giocare anche durante le feste natalizie”.

Su Keita: “Ci parlo spesso, mi sono piaciute le sue dichiarazioni e spero che possa trasformare sul campo questa voglia. Se lo farà, avrà le sue possibilità”.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Monza-Spezia: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

Sul mercato dopo Biscevac: “Per quanto riguarda il mercato parla la società. Il club sa quali sono le mie esigenze e sta dimostrando di sapersi muovere”.

  •   
  •  
  •  
  •