Le ultime su Canicattì – Ravanusa, Promozione Sicilia

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
canicatti - aragona 3Secondo derby consecutivo per il Canicattì Calcio di mister Giovanni Falsone che dopo la vittoria di sette giorni fa contro il Licata affronterà, in trasferta, il Ravanusa. Un derby quello contro il Ravanusa che nel recente passato ha dato ai tifosi biancorossi diversi dispiaceri ma che arriva oggi in un momento in cui la squadra canicattinese appare imbattibile, come testimoniano i sei risultati utili consecutivi conquistati da quando sulla panchina del Canicattì è arrivato il tecnico Falsone. Ad attendere i biancorossi ci sarà un Ravanusa che seppure invischiato nella lotta per non retrocedere rappresenta, specialmente in casa, una formazione molto temibile ed insidiosa. Per la gara contro il Ravanusa il tecnico canicattinese potrà contare sul ritorno di Michele Settecase e Fabio Martino che rientreranno dopo il turno di squalifica scontato nella gara contro il Licata. Scontato per entrambi l’impiego dal primo minuto. Il primo andrà a comporre il tridente d’attacco che sarà completato da Pirrotta e Falsone mentre il secondo riprenderà in mano le redini del centrocampo del Canicattì giostrando accanto a Tinnirello e Cambiano. Il rientro di Martino comporterà il ritorno al centro della difesa di Iannello che farà coppia con Maggio mentre sugli esterni potrebbero giocare Montana Lampo e l’ex Argento. In porta, confermatissimo, il giovane Pompeo Sarcuto. Per il Ravanusa, invece, gli unici assenti saranno Giuseppe Loggia, fermato per cinque turni dal Giudice Sportivo, e Domenico Costa, entrambi espulsi nella gara di domenica scorsa contro la Nissa. Ad arbitrare l’atteso derby sarà il fischietto Jose’ Maria Nuckchedy della sezione di Caltanissetta
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Perugia Calcio Femminile, Noemi Paolini: "Per me è importante portare avanti un percorso costante di crescita"