Lega Pro 17ª giornata: Spal in fuga, Casertana campione d’inverno

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

bassanovirtus
Girone A
C’è grande bagarre in cima alla classifica del girone A di Lega Pro, con quattro squadre raggruppate in tre punti e due formazioni a condividere il titolo di campione d’inverno.
Il Cittadella inizia male il 2016 perdendo in casa 3-2 contro il Sudtirol, squadra in salute balzata al 4° posto: il vantaggio di Chiaretti dopo 2′ illude i granata, che nella ripresa vengono superati dai gol di Tulli e Cia tra il 46′ e il 55′. Il solito Litteri trova il pareggio dopo un’ora di gioco, ma a cinque minuti dal termine Salvi commette fallo da ultimo uomo in area, e Gliozzi dal dischetto realizza il gol vittoria per gli altoatesini.
Appaiata in cima alla classifica a quota 32 insieme al Cittadella c’è l’Alessandria di Gregucci, che in casa contro il Padova chiude il primo tempo in svantaggio (gol di Altinier), ma trova il pareggio con Marconi al 60′.
Il Bassano infila il 7° risultato utile consecutivo, e batte nell’altro big-matchdi giornata la Reggiana grazie ad una magia di Iocolano all’88’, arrivando a -1 dalla coppia capolista.
Finisce 2-2 la sfida play-off tra Pavia e FeralpiSalò: protagonisti assoluti Cesarini per gli azzurri e Tortori per i verdeblù, entrambi autori di una doppietta.
Successo esterno per il Pordenone che batte la Giana Erminio 2-1: decisivi Filippini e Mandorlini nel primo tempo, e a nulla serve il gol della bandiera di Perna arrivato nel recupero.
Cuneo e Cremonese non si fanno del male e chiudono la gara sullo 0-0, mentre il Pro Piacenza si aggiudica lo scontro salvezza contro il Lumezzane grazie al gol di Rantier al 56′.
Il Renate si aggiudica lo sfida di bassa classifica contro la Pro Patria ultima della classe grazie ad un gol di Florian a un quarto d’ora dalla fine.

Risultati 17ª giornata Lega Pro Girone A

Alessandria – Padova 1-1
Albinoleffe – Mantova (11/01 ore 20)
Bassano – Reggiana 1-0
Cittadella – Sudtirol 2-3
Cuneo – Cremonese 0-0
Giana Erminio – Pordenone 1-2
Pavia – FeralpiSalò 2-2
Pro Patria – Renate 0-1
Pro Piacenza – Lumezzane 1-0

Leggi anche:  Dove vedere Foggia Juve Stabia streaming e diretta tv: Eleven Sports, Sky Sport, Antenna Sud?

Classifica Lega Pro Girone A

SquadraPGVNSGFGS
Cittadella763423745735
Pordenone653419875230
Bassano6234171164532
Alessandria 573416994731
Padova5434141284630
Cremonese5334141194033
Reggiana5234131384025
Pavia5134149114836
FeralpiSalò5034148125043
Sudtirol44341014103438
Renate43341110132638
Giana Erminio42341012123336
Lumezzane 4234126163742
Pro Piacenza 3934815113035
Mantova3434713142738
Cuneo343497183141
Albinoleffe203448222357
Pro Patria (-3)73417261561

Girone B
Prove di fuga per la Spal, già laureatasi campione d’inverno prima della sosta, che batte il Tuttocuoio di Lucarelli in Toscana e allunga sulle inseguitrici. A Pontedera gli estensi passano in vantaggio ad inizio ripresa con il bomber Zigoni, poi in doppia superiorità numerica nel recupero affondano il 2-0 con Spighi.
Resta sulla scia il Pisa di Gattuso, che batte la Pistoiese 2-0 (doppietta di Verna) e insegue a -5.
Si ferma invece la Maceratese di Bucchi che a Santarcangelo perde 1-0 contro i gialloblu di Zauli: decisivo un gol di Giovanni Rossi prima dell’intervallo.
Vincono invece le toscane Carrarese e Siena, altre candidate ad un posto nei play-off: la squadra di Buffon batte la Lucchese di misura grazie alla rete di Cais dopo 10′, mentre i bianconeri espugnano il ‘Conero’ di Ancona grazie alla doppietta del giovane attaccante camerunense Yamga (in prestito dal Chievo).
Dopo 9 pareggi nelle ultime 10 gare di Lega Pro, l’Arezzo di Ezio Capuano torna al successo battendo in casa il Rimini per 2-0 grazie ai gol di Tremolada e Madrigali.
Succede tutto nel primo tempo tra L’Aquila e Lupa Roma: i padroni di casa dopo 15′ sono già sul 2-0 grazie a Mancini e Sandomenico, Ricci accorcia per gli ospiti prima dell’intervallo.
Dopo oltre due mesi il Savona ritrova i tre punti, e lo fa in 9 uomini contro il Prato: di Virdis il gol-vittoria al 79′.
L’unico pareggio di giornata è lo 0-0 tra Teramo e Pontedera.

Leggi anche:  Coman rientra al Bayern dopo l'intervento al cuore

Risultati 17ª giornata Lega Pro Girone B

Ancona – Siena 0-2
Arezzo – Rimini 2-0
Carrarese – Lucchese 1-0
L’Aquila – Lupa Roma 2-1
Pisa – Pistoiese 2-0
Santarcangelo – Maceratese 1-0
Savona – Prato 1-0
Teramo – Pontedera 0-0
Tuttocuoio – Spal 0-2

Classifica Lega Pro Girone B

SquadraPGVNSGFGS
Spal713421855925
Pisa ( -1)6234171254226
Maceratese5834151364731
Ancona5334141193429
Carrarese5134131294937
Siena46341113103438
Pontedera45341112114338
Teramo ( -3)43341113104139
Arezzo423481883332
Tuttocuoio40341010142734
Santarcangelo ( -6)39341112114138
Pistoiese3934912132935
Lucchese3934109153943
Prato3734910153243
Rimini ( -2)3634911142939
L'Aquila ( -7)33341010143441
Lupa Roma 273469192755
Savona ( -14)223499162744

Girone C
La Casertana senza giocare si laurea campione d’inverno del girone C di Lega Pro (sarà impegnata domani sul campo della Paganese), e ringrazia Foggia e Lecce per i rispettivi pareggi.
I rossoneri vengono fermati in casa dalla Juve Stabia (al 7° pareggio negli ultimi 8 incontri), e manca l’operazione sorpasso: Nicastro porta in vantaggio le vespe dopo 11′, poi Iemmello sigla il suo 10° gol in questa Lega Pro per il definitivo 1-1.
Soffre anche il Lecce, che in trasferta impatta 1-1 sul campo della Lupa Castelli Romani, ultima in classifica: il neo-attaccante Caturano al 73′ porta in vantaggio i giallorossi, che vengono raggiunti nel finale da Mastropietro.
Cosenza e Benevento rilanciano le loro ambizioni play-off, insidiando le prime posizioni della classifica: i lupi calabresi espugnano l’isola di Ischia per 2-1 (decisiva una splendida punizione di Arrigoni nel finale), mentre gli stregoni battono di misura l’Akragas al ‘Vigorito’ con un gol di De Falco al 44′.
Sale in classifica il Matera che a Monopoli vince la quarta partita consecutiva (a segno Letizia e Carretta), mentre il Messina ritrova il successo dopo due mesi grazie alla doppietta di Gustavo e al gol di Tavares che stendono il Martina Franca.
Il Catania non va oltre lo 0-0 ad Andria, mentre il Melfi apre l’anno con un bel successo sul Catanzaro per 2-0.

Leggi anche:  Portieri Juventus: Dino Zoff difende Szczesny e ha fiducia in Perin

Risultati 17ª giornata Lega Pro Girone C

Andria – Catania 0-0
Benevento – Akragas 1-0
Castelli Romani – Lecce 1-1
Foggia – Juve Stabia 1-1
Ischia – Cosenza 1-2
Melfi – Catanzaro 2-0
Messina – Martina Franca 3-0
Monopoli – Matera 0-2
Paganese – Casertana (11/01 ore 20)

Classifica Lega Pro Girone C

SquadraPGVNSGFGS
Benevento ( -1)7034201135121
Foggia653419876131
Lecce6334171254628
Casertana633418975235
Cosenza6034161264428
Matera ( -2)5334141374532
Messina4534101593741
Andria ( -1)44341112113321
Paganese ( -1)42341013114139
Juve Stabia4234915104545
Catanzaro41341011132740
Akragas4034129133547
Catania ( -10)3934121393734
Monopoli3934109154342
Melfi3033612153239
Martina Franca ( -2)223459203058
Ischia ( -4)2134510193165
Castelli Romani ( -1)123427242265

  •   
  •  
  •  
  •