Lega Pro, ennesimo tracollo Akragas. All’Esseneto passa anche il Matera

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

legrottaglie akragasDecima sconfitta stagionale e crisi che oramai sembra essersi aperta in maniera irreparabile. E’ notte fonda in casa Akragas dopo l’ennesima sconfitta partita all’Esseneto, nel campionato di Lega Pro. Ieri pomeriggio ad espugnare il campo della formazione agrigentina è stato il Matera di mister Pasquale Padalino. Ancora una volta è stato pesante il passivo incassato dall’Akragas uscita dal campo tra i fischi del pubblico e con una sconfitta per quattro  a uno. Le marcature della gara portano la firma di Infantino, Di Lorenzo e Rolando per il Matera che già nel corso del primo tempo si è portata sul tre a zero. Nella ripresa l’ultimo arrivato Di Grazia ha provato a riaprire il match per l’Akragas ma la formazione agrigentina ha subito il gol del definitivo 4 a 1 da Letizia a dieci minuti dal termine del match. In classifica l’Akraga adesso occupa il quindicesimo posto, a quota 15 punti. La panchina di Nicola Legrottaglie è sempre più a rischio.

Leggi anche:  Prva Liga croata: l'Osijek ferma la Dinamo Zagabria, rinfrancando tutti

Tabellino

Akragas – Matera 1 – 4.

AKRAGAS: Maurantonio, Muscat, Grea, Dyulgerov, Marino (32′ st Cristaldi), Thiago Cazè, Salandria, Zibert (1′ st Aloi), Di Piazza, Candiano (14′ st Leonetti), Di Grazia. A disposizione: Vono, Lo Monaco, Leonetti, Mauri, Aloi, Madonia, Fiore, Cristaldi, Roghi. Allenatore: Nicola Legrottaglie

MATERA: Bifulco, Di Lorenzo, Tomi (9′ st Zanchi), De Rose, Ingrosso, Piccinni, Rolando, Iannini, Infantino (19′ st Casoli), Armellino, Letizia. A disposizione: Biscarini, De Franco, Meola, Zaffagnini, Scognamillo, D’Angelo, Casoli, Albadoro, Gammone, Zanchi, Pagliarini. Allenatore: Pasquale Padalino

Marcatori: Al 31° Infantino, 34° Di Lorenzo, 40° Rolando; 47° Digrazia, 79° Letizia

 
  •   
  •  
  •  
  •