Luis Enrique miglior allenatore del mondo 2015, terzo Max Allegri

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

luis-enrique
Lo spagnolo Luis Enrique è il miglior allenatore del mondo nell’anno solare 2015 secondo la classifica dell’IFFHS.
Il tecnico spagnolo infatti ha dominato l’annata calcistica con il suo Barcellona conquistando ben 5 trofei, realizzando il secondo Triplete della storia blaugrana. Luis Enrique infatti a giugno aveva raggiunto la vittoria del campionato spagnolo, della Coppa del Re e della Champions League. Successi poi aumentati con la conquista della Supercoppa europea e del Mondiale per Club poco prima di Natale.
Luis Enrique comanda la classifica con 165 punti davanti all’amico Pep Guardiola (86), già due volte vincitore del riconoscimento sulla panchina del Barca (nel 2009 e nel 2011), che con il suo Bayern ha stravinto la Bundesliga venendo però eliminato in semifinale di Campions League proprio dalla sua ex squadra.
Terzo posto per l’italiano Massimiliano Allegri, che subentrato ad Antonio Conte sulla panchina della Juventus, ha stravinto il quarto campionato consecutivo e la Coppa Italia, sfiorando il Triplete perdendo la finale di Champions di Berlino proprio contro Luis Enrique.

Leggi anche:  LaLiga, dove vedere Cadice Barcellona streaming e diretta tv

Ranking miglior allenatore del mondo 2015

1 – Luis Enrique (Barcellona) 165 punti

2 – Josep Guardiola (Bayern Monaco) 86 p.

3 – Massililiano Allegri (Juventus) 43 p.

4 – Unai Emery (Siviglia) 39 p.

5 – Marcello Gallardo (River Plate) 33 p.

6 – Carlo Ancelotti (Real Madrid) 19 p.

7 – Diego Simeone (Atletico Madrid) 12 p.

8 – Dieter Hecking (Wolfsburg) 6 p.

9 – Laurent Blanc (PSG) 5 p.

10 – Miron Maskevic (Dnipro)  4 p.

  •   
  •  
  •  
  •