Napoli e San Paolo, ritorna l’amore. Con Sassuolo e Inter si punta al record di 50.000 presenze

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

tifosi stadio san paolo napoli
Il Napoli è primo in classifica, vola solitario guardando le acerrime rivali di una vita dall’alto verso il basso. I tifosi sono entusiasti di questo momento ma non pronunciano la parola scudetto, soprattutto per scaramanzia. Il Napoli, sabato affronterà il Sassuolo, il gruppo di Eusebio Di Francesco che domenica, con la vittoria a San Siro, ha gasato gli azzurri che di lì a poco avrebbero demolito il Frosinone.

Sabato, al San Paolo, il Sassuolo cercherà di fare un altro scherzetto ai partenopei. Intanto, alle spalle del Napoli, incombe l’ombra della Vecchia Signora, ma questo non vuol dire che i tifosi debbano spaventarsi, anzi. Il tempio del Napoli, terra di conquista e di punti degli azzurri, comincerà a riempirsi di nuovo. Già nella gara col Torino, erano presenti quasi 40 mila persone; sabato col Sassuolo se ne toccherà una quota simile e martedì 19 a Fuorigrotta, arriverà l’Inter, per il quarto di finale di Coppa Italia che ricordiamo è soltanto gara secca. Si prevedono quindi almeno 50 mila presenze allo stadio. In campionato, solo tre volte si è toccata una quota simile, con Fiorentina, Inter e Roma, che per il momento rappresentano il record stagionale della società azzurra in questa stagione. Record e affluenze che potranno anche essere superate se il Napoli manterrà questo ritmo anche in Europa League e continuerà ad ottenere risultati positivi come è successo fino ad ora. Insomma, è tornato anche l’amore tra Napoli e tifosi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Atalanta, Koopmeiners si fa largo: ha già impressionato Gasperini
Tags: