Napoli-Empoli 5-1, sesta vittoria consecutiva del Napoli

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

higuain-insigne-napoli-empoli-serie-a_gdwq43xyx38y1fxnx7csmzpyo

Altri 5 gol, sesta vittoria consecutiva del Napoli. Non capitava dal 1988, gli azzurri non si fermano più. Dopo la Juventus, vittoriosa in quel di Verona, sponda Chievo, il Napoli si riappropria del primo posto, in modo netto e convincente contro il malcapitato Empoli. Toscani, che avevano anche cercato di spaventare i circa 45.000 spettatori del San Paolo, con la punizione di Paredes, deviata da Callejon. Ma, in 4 minuti, il Napoli, fa capire all’Empoli, come stanno le cose. Uno scatenato Insigne, prima con un assist al bacio per Higuain, che impatta di testa per il pareggio 22 gol in 22 partite. Poi, da circa 20 metri, con una punizione al bacio, capovolge il risultato. San Paolo che impazzisce. Intanto, però, Massa, ammonisce tra le fila del Napoli, Hjsay ed Allan, due tra i migliori in campo, che salteranno l’incontro di Roma con la Lazio, di mercoledì. Assenze pesanti. Ripresa, che non cambia tipo. Anzi, Napoli ancor più scatenato a chiudere la gara. E su un contropiede, Callejon, con un cross, trova la deviazione di Camporese, che chiude la gara. San Paolo, in visibilio per gli azzurri, che con Hamsik ed Insigne, travolge gli avversari. Higuain esce, dopo esser stato colpito in area dal portiere toscano. Esce, ed entra Gabbiadini; anche Insigne, lascia spazio a Mertens, che in pochi minuti, delizia squadra e pubblico, con due assist per Callejon, che firma una doppietta. Gara che termina senza recupero. Napoli, che continua il suo volo, in  attesa dello scontro diretto del 13 febbraio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti serie B 5 giornata: il palinsesto di Sky e DAZN
Tags: ,