Napoli-Inter 0-2, nerazzurri in semifinale

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Napoli-Inter
Inter in semifinale. Napoli, eliminato dai nerazzurri, che si riscattano dopo la batosta in campionato, che gli valse il primo posto. Ecco, che è arrivata una sconfitta, dopo quasi due mesi del Napoli, che si vede estromesso dalla coppa Italia, e l’Inter dovrà vedersela con la vincente di Lazio-Juventus. Partita, che parte senza grosse occasioni, col Napoli che tiene in palla il gioco e l’Inter che gioca di rimessa. Il Napoli, con Mertens e Callejon, sembra più convinto di poter fare sua la gara, ma non è il solito Napoli. Non si ricordano, infatti interventi dei due portieri. Nella ripresa, le due squadre non vogliono rischiare, ed il gioco non si velocizza quasi mai. Fin quando, il Napoli cambia David Lopez con Jorginho. Lo spagnolo, infatti esce colpito da una gomitata di Perisic. Al ’29, l’invenzione di Jovetic, che avanza palla al piede verso l’area, nessun difensore del Napoli esce e il montenegrino, calcia un perfetto tiro a giro, che lascia Reina di stucco. Il Napoli prova la scossa, ed Handanovic, sventa un tiro di Mertens. Ed il belga, con un’azione in area, puntando Miranda, cade a terra, e viene espulso per doppia ammonizione. Raddoppio, che arriva al ’93, con Ljiaic, che fugge verso l’area del Napoli e trafigge Reina. Poi, il caso della lite tra Mancini e Sarri. Mancini, ha accusato l’allenatore del Napoli, di averlo offeso con parole a sfondo razzista e sessista, che il tecnico dell’Inter non ha accettato, alquanto scosso.

Leggi anche:  Lega Pro: il Mantova trova la prima vittoria in campionato ai danni del Piacenza
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,